I risultati delle votazioni per il Team del Futuro del MoVimento 5 Stelle

team del futuro

Si è conclusa la consultazione su Rousseau per esprimere le loro preferenze sui nominativi dei 6 facilitatori organizzativi nazionali.

I risultati delle votazioni per il Team del Futuro del MoVimento 5 Stelle

Via libera della Piattaforma Rousseau alle proposte di Luigi Di Maio per i sei facilitatori e i Team del futuro. 143.438 le preferenze espresse, secondo quanto riferisce il Blog delle stelle.

“Ecco i risultati delle votazioni per il Team del futuro del Movimento 5 stelle e i 6 facilitatori organizzativi nazionali. In bocca a lupo e buon lavoro a tutti quanti!” aveva scritto Di Maio su Facebook, postando il link al Blog delle stelle con l’esito delle votazioni.

Nella votazione per i 6 facilitatori nazionali sono state espresse 24.326 preferenze. In 20.584, pari all’84,6 per cento, hanno risposto sì alla proposta di Luigi Di Maio, mentre i no sono stati 3.742, corrispondenti al 15,4 per cento. 

I sei facilitatori sono: l’ex ministro alle Infrastrutture, Danilo Toninelli, laureato in Giurisprudenza Ufficiale di Complemento dell’Arma dei Carabinieri, per le campagne elettorali; la pasionaria, Paola Taverna diplomata perito aziendale e corrispondente in lingue estere, notoriamente “dimaiana” e ora assegnata all’attivismo locale; la fedelissima Enrica Sabatini, dottorato di ricerca in Scienze ed una laurea specialistica con lode in Psicologia, una dei quattro soci dell’associazione Rousseau presieduta dal figlio del cofondatore del M5S, è chiamata al “coordinamento e agli affari interni”, ruolo cruciale a questo punto anche politico; vicina a Davide Casaleggio anche la senatrice Barbara Floridia docente di letteratura italiana e latina e specializzata all’insegnamento nelle scuole di secondo grado, responsabile e-learning di Rousseau e adesso della formazione e del personale del partito; per la comunicazione, che da sempre infiamma il dibattito tra i parlamentari, è stato indicato il deputato Emilio Carelli, laureato in Lettere moderne, giornalista ed ex direttore di Sky Tg 24; per il supporto agli enti locali amministrati dal M5S entra Ignazio Corrao laurea in Giurisprudenza e avvocato, europarlamentare tra i più insofferenti negli ultimi tempi, che ha appena votato contro la ratifica della nuova Commissione Ue guidata da Ursula von der Leyen. Al grido: “O si torna a fare il Movimento o si muore”.

Per quanto riguarda i Team del futuro, hanno ottenuto più preferenze il Team Saiello (6.545, 36.6%) per l’area Imprese; il Team Cioffi (10.153, 61.9%) per l’area Trasporti e Infrastrutture; il team Giarrusso (9.279, 54,7%) per l’area Istruzione, ricerca, cultura; il team D’Orso (4.760, 30.4%) per l’area Giustizia e Affari istituzionali; il team Ciarambino (7.694, 43.8%) per l’area Sanità; il team Presutto (5.556, 34.7%) per l’area Economia; il team Pallini (9.650 51.8%) per l’area Lavoro e famiglia. Per le aree tematiche Agricoltura e pesca, Ambiente, Esteri e Unione europea, Innovazione, Sicurezza e Difesa, è risultato automaticamente vincitore l’unico progetto pervenuto che rispettava tutti i requisiti richiesti.

Il primo evento con i nuovi facilitatori si terrà domani a Roma alle 18 al cinema Adriano. 

“Grazie alla nuova area voto, anche in questa occasione, siamo riusciti a garantire ottime performance in termini di velocità e sicurezza – scrive il Blog delle Stelle – gestendo picchi di oltre 360 richieste al secondo. Fino ad oggi sono state 280 le votazioni su Rousseau e, dal giorno della nascita della piattaforma, gli iscritti hanno potuto esprimere 6.189.436 preferenze! Un trionfo di democrazia!”.

Mariella Musso