Centro Cronaca

Minniti: vietata la manifestazione della marcia su Roma di Forza Nuova

Minniti, Forza Nuova

Minniti ha già dato indicazioni al questore di Roma: no all’autorizzazione della manifestazione di Forza Nuova

Il ministro dell’Interno, Marco Minniti: “Con le motivazioni da me già espresse in Parlamento nella seduta del 20 settembre:

Una “marcia su Roma” sarebbe in contrasto con la legge

La manifestazione annunciata da Forza Nuova, per il 28 ottobre a Roma, «richiama in modo palese la nascita del regime fascista e la marcia su Roma», ha osservato il ministro dell’Interno. «È evidente – ha aggiunto – che una manifestazione così si porrebbe in chiaro contrasto con l’ordinamento giuridico che prevede in materia alcuni fondamentali presidi di legalità: dalla cosiddetta legge Scelba, che vieta la riorganizzazione sotto qualsiasi forma del disciolto partito fascista, alla cosiddetta legge Mancino». Qualora la manifestazione dovesse essere convocata, le autorità provinciali di pubblica sicurezza effettueranno le valutazioni necessarie tenendone conto.
Tuttavia a oggi, ha riferito Minniti, l’avviso della manifestazione, che deve essere presentato formalmente dai promotori almeno tre giorni prima, non è ancora arrivato.

ho già dato indicazioni al Questore di Roma di non concedere l’autorizzazione per la manifestazione promossa da Forza Nuova a Roma il prossimo 28 ottobre”.

Categorie

YouTube

Iscriviti al nostro canale