31.6 C
Castellammare di Stabia

GP Thailandia: Martin vince una gara al cardiopalma davanti a Bagnaia e Binder

LEGGI ANCHE

Che spettacolo in Thailandia! Martin vince davanti a Bagnaia e Binder, ma è stata ancora una volta Moto 3. Una gara spettacolare con il gruppo tutto attaccato, a metà gara poi, i top tre si staccano e fanno spettacolo per gli ultimi giri.

A quattro giri dalla fine Binder si infila su Martin e passa in testa, per il prossimo giro e mezzo, e per qualche istante sembrava che Bagnaia si potesse infilare su Martin, ma poi Jorge va dentro con una staccata paurosa alla tre e si rimette in testa, senza più cedere la posizione.

Binder ci ha provato fino all’ultima curva ma non c’è stata storia. Gli sforzi fatti all’ultimo giro, gli hanno fatto toccare il verde e quindi ha perso la posizione su Bagnaia, per una penalità.

Martin torna a fare doppietta da dopo Motegi.

Martin Binder Bagnaia
Fonte: Moto GP su X

La vittoria di Martin fa passare in sordina la super rimonta di Bez

Super rimonta per Marco Bezzecchi, che fa quarto passando il compagno di squadra e quasi rimontando sui primi tre.

Bez chiude davanti ad Aleix Espargaro e ad un ottimo Fabio Quartararo su Yamaha.

Peccato per Alex Marquez, che aveva fatto un garone fino a metà gara, ma poi è caduto tutto da solo.

GP Thailandia
Fonte: Moto GP su X

Prossimo appuntamento tra 14 giorni, la Moto GP va in pausa per una settimana, per poi tornare in Malesia.

Tre weekend al termine, sei gare, 111 punti a disposizione e solamente 13 punti a separare Bagnaia e Martin.


Claudio Pagano la Virtus Stabia mi ha insegnato il valore dell’unione fuori e dentro il campo

Claudio Pagano, classe ‘97, attaccante con numerose esperienze in Promozione, protagonista dello scorso campionato con i colori della Virtus Stabia, conquistando la seconda promozione...
Pubblicita

Ti potrebbe interessare