29 C
Castellammare di Stabia

Vivi Radio

mercoledì, Luglio 6, 2022

Formula Uno, il parere di Carlo Ametrano sulle nuove vetture

Da leggere

L’analisi dello scrittore e giornalista Carlo Ametrano che si prepara per l’inizio della nuova stagione di Formula Uno

 

Formula Uno, il parere di Carlo Ametrano sulle nuove vetture

 

Manca sempre meno. Ormai è tutto pronto per l’inizio della nuova stagione di Formula Uno. Il nuovo anno, ricco senza dubbio di sorprese, pronto a ricominciare dal 23 febbraio, con i primi test a Barcellona. In attesa di Montmelò, si pensa alle presentazioni delle nuove vetture e, per riassumere quanto visto in questa settimana, è intervenuto in esclusiva ai nostri microfoni il giornalista e scrittore Carlo Ametrano. Ecco la sua analisi:

 

Si è partiti il 9 febbraio con la Red Bull: pareri?

“Saranno sempre loro a lottare per il titolo insieme a Mercedes, ma credo anche la sorpresa McLaren. Hanno un po’ giocato a nascondino: tutti prevedono che non sarà questa la vettura che useranno per la nuova stagione, ma c’era da aspettarselo”.

 

Come vedi quest’anno l’Aston Martin?

“Vettel e Stroll potrebbero trovare l’asso nella manica. E’ una scuderia che dovrebbe migliorare molto. I cambiamenti, e in Aston Martin ne abbiamo avuti tanti, possono portare bene e, anche con i nuovi regolamenti, sappiamo che può succedere di tutto”.

 

Per ora, McLaren sembra essere il team che abbia osato di più.  Sei d’accordo?

“Credo che quest’anno potrà dire fortemente la sua, anche per la lotta per le posizioni che contano. Non accetto il brutto finale di stagione fatto l’anno scorso, so che hanno lavorato particolarmente su questa nuova vettura e credo che sarà il team che seguirà la Mercedes e la Red Bull. Occhio anche alla coppia piloti: Norris ha rinnovato e Ricciardo lo vorrebbero tutti per le sue qualità”.

 

Oggi ha invece presentato l’AlphaTauri. Che ci dici a riguardo?

“Occhio a Tsunoda! Sarà ancora la rivelazione di quest’anno, visto che l’AlphaTauri è ormai da considerare una certezza come vettura: è già da due anni che sta facendo benissimo e stupendo il paddock stagione dopo stagione e sono convinto che faranno bene anche quest’anno”.

carlo-ametrano-Griglia-di-Partenza.

Siamo pronti per l’Ayrton Senna day?

“Sì. Ormai ci siamo. Ci tengo a precisare: per l’ufficialità aspettiamo il 31 marzo. Venerdì 1 aprile darò l’annuncio. All’80% l’evento si terrà il 30 aprile, a cena, alle “Cantine Zuffa”, a Imola”.

 

 

 

Se vuoi ascoltare l’intervista a Carlo Ametrano clicca sul link che segue: http://chirb.it/IO4JME

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio

Ultime Notizie

- Pubblicità -
Cambia Impostazioni della Privacy