Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Ferrari, Binotto:”Bisogna lavorare meglio”

-Ferrari-Foto-Cattagni
Binotto:”Pronti per Silverstone”

F1 Ferrari, Binotto:”Bisogna lavorare meglio”

Alla caccia del riscatto. Dopo il disastro negli ultimi due Gran Premi e una settimana senza correre, da venerdì inizia il tour de force della Ferrari. Si comincia col Gran Premio d’Inghilterra dal 31 luglio-1 agosto e si finisce a Barcellona con la gara il 16 agosto. Gran Premi in cui la Ferrari va a caccia di risposte: secondo Leclerc la vettura non è ancora bilanciata, secondo il suo compagno di squadra invece l’esser stati doppiati  dalle Mercedes non è una notizia.  Si prepara al riscatto anche il team principal  Mattia Binotto che ha lanciato un messaggio chiaro in vista del weekend in Inghilterra:”Al momento siamo deludenti”. A tal proposito, riportiamo le altre dichiarazioni del team principal della Rossa:

“Ci vorrà molto tempo, perché non è una situazione che può essere affrontata e risolta nell’arco di poche settimana. Ci vorrà pazienza. Quando diventa indispensabile migliorare tutte le aree in cui ci manca la velocità, e parliamo di tutte le aree, non si può pensare che possa essere una situazione risolvibile con un solo intervento o con un pacchetto di aggiornamenti. Quanto tempo ci vorrà? In questo momento non ho la risposta. Ora abbiamo analizzato e siamo pronti per  Silverstone. Abbiamo valutato la monoposto, l’organizzazione. Come Ferrari però al momento non possiamo essere affatto soddisfatti delle situazioni attuali, sono davvero deludenti. Non abbiamo bisogno di lavorare di più, dobbiamo lavorare meglio”