26.5 C
Castellammare di Stabia

Vivi Radio

venerdì, Maggio 27, 2022

Carlo Ametrano ospite di LiveGP.it

Da leggere

Le parole in esclusiva del giornalista e scrittore stabiese Carlo Ametrano

 

Carlo Ametrano ospite di LiveGP.it

 

E’ stata una settimana molto interessante in Formula Uno. Sono state ben quattro le scuderie che hanno infatti presentato le loro vetture in vista della stagione 2022: AlphaTauri, Williams, Ferrari e Mercedes. Proprio per questo, abbiamo ascoltato in esclusiva lo scrittore Carlo Ametrano, per analizzare la nuova stagione dei team. Oltre a questo, Carlo ricorda a tutti l’appuntamento di questa sera, alle ore 21.00, in cui sarà ospite di LiveGP.it. A tal proposito, riportiamo le sue dichiarazioni:

 

Ciao Carlo, avevamo già parlato dell’AlphaTauri la volta scorsa, quindi veniamo alla Williams. Quali sono le tue sensazioni?

“Vorrei innanzitutto aprire una parentesi per il logo Senna. Dopo 25 anni il logo non sarà più presente sulla monoposto. Non so che dire: è una cosa vergognosa. Mi sembra che sia una gran mancanza di rispetto. Per quel che riguarda la vettura, stiamo a vedere: si stanno rialzando e Albon è comunque un buon pilota. Un emergente direi. Stiamo a vedere, sono curioso”.

 

Cosa ti aspetti dalla Ferrari?

“Le aspettative non sono positive. Non so quanto siano riusciti a realizzare per questa nuova e rivoluzionaria stagione.  Solo la pista può dirci la verità”.

 

Ti ha convinto la Mercedes?

“Sì. Mi ha convinto. Sembra un’astronave. Li vedo favoriti per questa stagione, soprattutto per la loro coppia piloti. Occhio a Russell: sa che deve stare tranquillo e può apprendere tanto dal compagno di squadra Lewis”.

 

Carlo, ci vediamo questa sera giusto?

“Ci vediamo questa sera a LiveGP.it. E’ un onore essere ospite, significa che il mio lavoro è riconosciuto e di questo ne sono veramente felice. Ringrazio dunque il direttore Marco Privitera dell’invito. Ci vediamo questa sera alle 21.00, anche se il mio collegamento sarà alle 21.45”.

Carlo Ametrano
FONTE FOTO: LiveGP.it Facebook

Per il Senna day invece?

“Per il Senna Day stiamo lavorando. Dovremmo, salvo sorprese, svolgerlo regolarmente il 30 aprile.  In caso, non lo auguriamo, dovessero esserci problemi, si rinvierà senza problemi come gli ultimi due anni a giugno”.

 

Se vuoi ascoltare l’intervista a Carlo Ametrano clicca sul link che segue: http://chirb.it/mOCv40

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio

Ultime Notizie

- Pubblicità -
Cambia Impostazioni della Privacy