Juve Stabia – Viterbese (0-0). I voti dei gialloblè

Nuovo impegno casalingo per la Juve Stabia dopo la vittoria di sette giorni fa ai danni del Monopoli, questa volta le Vespe di fronte si trovano la Viterbese dell’ex Alessandro Marotta ed Ermanno Fumagalli.

La gara finisce con un pari con tanto rammarico per la Juve Stabia che con Caldore colpiscono l’incrocio dei pali andando molto vicini al vantaggio.

Una Viterbese attenta e più preoccupata a chiudere i varchi riesce nell’intento di strappare un punto dal Romeo Menti.

Le pagelle della Juve Stabia

Barosi 6 : Soliti interventi puliti e puntuali, ha da lavorare un po’ di più delle altre volte ma dà il suo solito contributo in sicurezza per la Juve Stabia.

Maggioni 5,5 : Non riesce nelle sue sgroppate a destra per la presenza di Semenzato che lo blocca, nella ripresa si è visto un po’ di più.

Cinaglia 5,5: Sfortunato nel contrasto con l’avversario che gli procura un risentimento alla coscia destra, nei minuti giocati soffre la pressione degli avversari.

Caldore 6 : Come il resto dei compagni di reparto si arrangia di mestiere contro avversari che spingono in maniera costante, sul gong finale colpisce una beffarda traversa.

Mignanelli 6: Ha vissuto serate migliori, un po’ fuori dai giochi in un centrocampo nel quale si ritaglia poco spazio, nella seconda frazione di gioco è sembrato più brillante.

Gerbo 5,5 : Catapultato in campo dal primo minuto non riesce da subito a trovare la giusta collocazione e ritmo in un centrocampo della Juve Stabia sempre in balia della fisicità dell’avversario.

Berardocco 5,5 : Non tanti i palloni toccati dal metronomo gialloblù stasera, l’avversario sempre in superiorità numerica non gli concede spazi utili.

Altobelli 5,5: Fatica anche lui a ritagliarsi i giusti spazi, cercando di far salire la squadra, ma non sempre ci riesce, meglio nella ripresa.

Juve Stabia Monopoli 2-0 serie c 2022-2023 (42) SILIPOSilipo 6 : Quando viene innescato bene dai compagni cerca sempre la giocata di prima intenzione per saltare l’avversario e rendersi pericoloso.

Pandolfi 6 : Lotta e combatte su tutti i palloni utili, anche se a volte sembra di predicare da solo nel deserto avaro di emozioni, nel secondo tempo sfiora il gol dalla distanza.

Ricci 5,5: Ha sulla testa la possibilità di bucare la porta avversaria ma la sciupa malamente, poi normale amministrazione.

Tonucci 6 (dal 39 p.t.) : Ha da controllare prima Polidori poi Marotta, lo fa con la sua solita fisicità e abnegazione.

Scaccabarozzi ( dal 15 s.t.) 6 : Dona fisicità e corsa in mezzo al campo alla Juve Stabia. Crea diversi fastidio agli avversari, il suo apporto è determinante per un secondo tempo molto vivace.

Bentivegna ( dal 15 s.t.) 6: Cerca per in tutti i minuti avuti a disposizione di dar fastidio sulla destra con tentativi di prima e improvvise sgroppate.

Guarracino ( dal 44 s.t.) s.v.

Della Pietra ( dal 44 s.t.) s.v.

Juve Stabia Monopoli 2-0 serie c 2022-2023 (1) COLUCCIMister Colucci 6 : La sua squadra fatica e non poco nel primo tempo, trovandosi difronte una Viterbese determinata e vogliosa di portare punti a casa.

Soffre la fisicità a centrocampo dei giocatori di Mister Filippi, e i raddoppi puntuali che portano a conquistare sempre palloni sporchi.

Catechizza però a dovere i ragazzi nell’intervallo che gli donano un brillante secondo tempo al quale è mancato solo il gol, le sostituzioni a centrocampo la chiave positiva che hanno riacceso la gara.

A cura di Giovanni Donnarumma

Commenta

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe interessare

ViviCentro TV


Ultime Notizie

ACCADDE OGGI 05 Dicembre: Santi, ricorrenze e cenni storici di oggi

ACCADDE OGGI 05 Dicembre è l’almanacco del giorno per aiutarvi a ricordare i santi del giorno, informazioni, fatti, eventi e compleanni da ricordare. #accaddeoggi #almanacco #santi #ricorrenze #05Dicembre