Probabili formazioni Venezia-Inter
Probabili formazioni Venezia-Inter
Credit: profilo ufficiale Facebook Inter

Probabili formazioni Venezia-Inter: Correa con Dzeko

SERIE A – 14ª GIORNATA

PROBABILI FORMAZIONI VENEZIA-INTER – Va di scena allo stadio Penzo di Venezia la sfida tra i gialloneroverdi e l’Inter. Appuntamento a sabato 27 novembre alle ore 20:45. Inzaghi pensa a Correa insieme a Dzeko.

Probabili formazioni Venezia-Inter, 14ª giornata Serie A

Sfruttare le cadute degli altri per riaprire il campionato. Questo è quanto successo nella scorsa giornata di Serie A, con l’Inter che approfitta della sconfitta del Milan e a sua volta batte il Napoli, portandosi a 4 punti dal primo posto. Il Venezia, invece, si è rilanciato vincendo lo scontro diretto contro il Bologna e riacciuffa la zona centrale della classifica. Ecco le probabili formazioni Venezia-Inter.

Venezia

Due vittorie consecutive, contro Roma e Bologna, per tenersi lontana dalle zone calde. Così, il Venezia di Zanetti continua a volare e ora sogna di battere l’Inter campione d’Italia. La squadra veneta scende quindi in campo con Romero tra i pali e una difesa a 4 composta da Mazzocchi, Caldara, Ceccaroni e Haps. Confermato Ampadu in mezzo al campo, affiancato probabilmente da Vacca e Busio. Ancora panchina per Forte, mentre Okereke, Aramu e Johnsen dovrebbero completare il reparto offensivo.

Venezia (4-3-3): Romero; Mazzocchi, Caldara, Ceccaroni, Haps; Ampadu, Vacca, Busio; Aramu, Okereke, Johnsen. All. Zanetti.

Inter

Clima disteso in casa Inter. Il primo obiettivo è stato raggiunto: qualificarsi agli ottavi di finale di Champions League. Adesso testa al campionato, perché con la vittoria contro il Napoli, lo scontro Scudetto è quanto mai aperto. Inzaghi, però, approfitta del match per far rifiatare i suoi, affaticati dal doppio impegno settimanale. Ecco dunque rivedersi Dimarco al posto di Bastoni nella difesa tre, accompagnato da Ranocchia e Skriniar.

Nei cinque di centrocampo, dovrebbe tornare Dumfries sul lato destro, mentre sulla fascia sinistra resta confermato Perisic, dato il suo momento di forma. Novità anche in mezzo al campo: out Barella, dentro Vidal. In attacco, turno di riposo anche per Lautaro: al suo posto Correa al fianco di Dzeko.

Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, Ranocchia, Dimarco; Dumfries, Vidal, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Correa, Dzeko. All. Simone Inzaghi.