25.1 C
Castellammare di Stabia

Vivi Radio

venerdì, Maggio 27, 2022

Pagelle Inter-Venezia 2-1, Dzeko è il migliore in campo

Da leggere

Pagelle Inter-Venezia – I nerazzurri vincono soffrendo contro un ottimo Venezia. Dzeko segna al 90’, decidendo la partita. Tra i lagunari, i migliori sono Henry e Lezzerini.

Pagelle Inter-Venezia, 23ª giornata Serie A

Pagelle Inter-Venezia. L’Inter vince, ma soffre tanto. Molto positiva la prestazione di tutti i giocatori del Venezia. Tra i nerazzurri, spiccano Dzeko, Barella e Dumfries. Con questa vittoria, la squadra di Inzaghi sale a +5 punti sul Milan, che affronterà la Juventus domenica sera. Ecco le pagelle Inter-Venezia.

Inter

Handanovic 6: risponde presente nelle poche occasioni subite. Non può nulla sul gol di Henry.

Skriniar 6: è molto propositivo anche in zona offensiva. Non viene mai superato, ma si perde completamente Henry in occasione del gol.

De Vrij 6,5: dà l’equilibrio giusto alla difesa. Non perde mai la bussola, tranne che in occasione del gol. Ma per il resto è sempre presente.

Bastoni 6: lascia un po’ di spazio ad Ampadu in occasione del gol. Gioca molto avanti, ma trova sempre il guizzo giusto. Esce dal campo nella ripresa (dal 46’ Dimarco 6,5: dà una spinta in più all’attacco nerazzurro. Su punizione impensierisce Lezzerini)

Darmian 6,5: spina nel fianco della difesa del Venezia. Propizia l’azione del gol che vale il pareggio con un cross per Perisic. (dal 72’ Dumfries 7: entra e spacca la partita. Il suo assist per Dzeko nel gol del 2-1 è delizioso)

Barella 6,5: motorino inesauribile. Lotta su tutti i palloni a centrocampo. Accompagna la manovra e si inserisce con frequenza, scambiandosi spesso con Darmian. (dal 72’ Vidal 6,5: è pericoloso nel finale, buona l’intesa con Sanchez)

Brozovic 6,5: il metronomo dell’Inter. Gestisce praticamente ogni pallone dell’Inter. A differenza delle ultime gare, dov’era sembrato stanco, questa volta non sbaglia quasi nulla. (dall’82’ Vecino SV)

Calhanoglu 6,5: fraseggia molto bene e aiuta Brozovic nel gestire la manovra. È molto breve nel verticalizzare quando serve.

Perisic 6,5: mette in difficoltà Ampadu nell’uno contro uno. Va vicino al gran gol con un tiro al volo, ma Lezzerini è molto bravo.

Lautaro 5,5: nel primo tempo è praticamente inoperoso. Nella ripresa scambia qualche volta con Dzeko, ma non è giornata. Fa spazio a Sanchez (dal 72’ Sanchez 6,5: non entra benissimo, ma si accende nel finale. Fantastica la palla per Vidal nel recupero)

Dzeko 7,5: prima del gol la sua partita era da 5. Poi la testa del campione regala i tre punti alla sua squadra. Gol importante e decisivo.

All. Inzaghi 7: forse la peggiore Inter della stagione, ma poi alla fine ha ragione lui. I cambi sono quelli giusti e svoltano la partita.

Venezia

Lezzerini 6,5; Caldara 6, Modolo 6,5, Ceccaroni 6, Ampadu 6,5, Cuisance 5,5 (dal 66’ Peretz 5,5 , Vacca 6 (dal 25’ Fiordilino 6), Tessman 5,5 (dal ´Kyine 5,5), Ullmann 6,5, Henry 7 (dall’82’ Nani SV), Okereke 6 (dall’82’ Sigurdsson SV). All. Bertolini 7.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio

Ultime Notizie

- Pubblicità -
Cambia Impostazioni della Privacy