22.9 C
Castellammare di Stabia

Vivi Radio

giovedì, Giugno 30, 2022

Inter e Napoli si annullano a vicenda: Eriksen agguanta l’1-1 finale

Da leggere

 

SERIE A – Finisce 1-1 il posticipo della 31esima giornata di Serie A tra Napoli e Inter. Al vantaggio partenopeo con l’autogol di Handanovic, risponde Eriksen con un gran gol nel secondo tempo. I nerazzurri si fermano dopo 11 vittorie consecutive, ma restano a +9 sul Milan.

Si fermano ad 11 le vittorie consecutive dell’Inter, bloccata allo Stadio Maradona dal Napoli di Gattuso. I partenopei si portano in vantaggio, nel primo tempo, grazie all’autogol di Handanovic, che si lascia sfuggire la palla in fondo alla rete. I nerazzurri rispondono, sempre nella prima frazione, con un palo e una traversa. Nella ripresa, la squadra di Conte inizia meglio e trova il pareggio con un gran gol di Eriksen dopo dieci minuti. La squadra di Gattuso si porta a -2 dalla Juventus, quarta dopo la sconfitta di Bergamo. L’Inter, invece, resta al primo posto, a +9 sul Milan.

primo tempo

Primo tempo intenso tra Napoli e Inter allo Stadio Maradona. Parte meglio la squadra di casa, con un buon possesso palla che schiaccia i nerazzurri nella loro metà campo. Le emozioni, però, almeno a inizio tempo, scarseggiano e le due squadre sembrano studiarsi con attenzione. Il primo tiro in porta arriva al 17′ ed è di Fabiàn Ruìz, ma è centrale, facile per Handanovic. Pochi minuti più tardi ci prova De Vrij, dal versante opposto, con un colpo di testa che termina alto.

Alla metà del primo tempo, è la squadra di Conte a iniziare a macinare più occasioni: al 29′ Brozovic calcia di sinistro e, complice la deviazione di Lukaku, colpisce in pieno la traversa. È il Napoli, però, ad andare in vantaggio; al 36′ Insigne trova spazio sulla sinistra e crossa forte, Handanovic blocca, ma De Vrij gli frana addosso e la palla termina inesorabilmente in rete. 1-0 Napoli. Una volta in svantaggio, i nerazzurri prendono corraggio e attaccano la porta difesa da Meret. Ci prova da punizione Eriksen, colpendo clamorosamente il palo dopo la deviazione di Lukaku. Il primo tempo si chiude con il Napoli in vantaggio 1-0.

secondo tempo

Nel secondo tempo è l’Inter a fare la parte del leone. Dopo un inizio ripresa senza troppe emozioni, al 55′ ci pensa Eriksen a scuotere l’andamento della gara; il danese trova l’angolino con un sinistro fantastico di prima intenzione. 1-1 Inter. Rispondono subito i padroni di casa, con la spizzata di testa di Di Lorenzo, che Fabian Ruiz non riesce a spingere in rete. La partita si assesta sul pari e si gioca maggiormente a centrocampo, con le due squadre che non riescono a trovare le giocate giuste.

Al 78′ ci prova Eriksen, però il tiro è centrale e Meret blocca senza problemi. All’80 risponde il Napoli, con Politano che, dopo uno slalom tra i difensori nerazzurri, riesce ad arrivare al tiro, trovando, però, un’incredibile incrocio dei pali. La partita si chiude sull’1-1: il Napoli si avvicina alla Juventus quarta, mentre i meneghini restano saldamente in testa alla classifica, a +9 sul Milan.

A cura di Claudio Savino

 

© TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto. È possibile richiedere autorizzazione scritta alla nostra Redazione. L’autorizzazione prevede comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente articolo e delle eventuali fonti in esso citate.

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio

Ultime Notizie

- Pubblicità -
Cambia Impostazioni della Privacy