Inter-Torino 1-0: Dumfries regala la vittoria ai suoi

SERIE A – 19ª GIORNATA

Inter-Torino
Credit: profilo ufficiale Twitter Inter

INTER-TORINO – Finisce 1-0 per l’Inter la sfida contro il Torino, valida per la 19ª giornata di Serie A. I nerazzurri chiudono il 2021 in modo perfetto, senza subire gol e da primi in classifica ad almeno 4 punti di distanza dalle dirette rivali.

Inter-Torino 1-0: Dumfries (30’)

Di corto muso. Si chiude così il 2021 dell’Inter. Con un 1-0 di allegriana memoria. Nerazzurri primi in classifica dopo una rimonta straordinaria su Napoli e Milan. Dopo un primo tempo molto divertente, che si chiude con il terzo gol in Serie A di Denzel Dumfries, nella ripresa la squadra di Inzaghi si abbassa, cercando di difendere il risultato. E così è. Sono 7 le vittorie consecutive in campionato, con due sole reti subite e 6 clean sheet consecutivi. Ruolino di marcia perfetto per Dzeko&Co. Ecco la cronaca di Inter-Torino.

Formazioni ufficiali

Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Dumfries, Vidal, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Lautaro, Dzeko. All. Inzaghi.

Torino (3-4-2-1): Milinkovic-Savic; Djidji, Bremer, Buongiorno; Singo, Lukic, Pobega, Aina; Brekalo, Pjaca; Sanabria. All. Juric.

Primo tempo

Comincia meglio l’Inter. Al 12’, Lautaro arriva al tiro, ma la palla finisce alta sopra la traversa. Pochi minuti più tardi arriva la risposta del Torino: Pjaca tira dal limite dell’area; pallone di un soffio fuori. Al 21’, affondo di Bastoni sul lato sinistro del campo. Il difensore italiano cerca l’angolino basso ma trova la pronta risposta di Milinkovic-Savic. Alla mezz’ora, contropiede velocissimo per i nerazzurri, Dzeko consegna a Dumfries che incrocia sul secondo palo per il gol dell’1-0. Il primo tempo finisce con il vantaggio interista contro il Torino.

Secondo tempo

Inizio ripresa che vede l’Inter in attesa e il Torino che prova a trovare spazi. Al 65’, punizione di Lukic calciata molto bene sul palo del portiere, ma Handanovic respinge in calcio d’angolo. Inter molto bassa in questa prima fase del secondo tempo: un atteggiamento che permette al Torino di schiacciare i nerazzurri. Termina il forcing del Torino, bloccato dal centrocampo nerazzurro e dalle ripartenze interiste. I granata non riescono più a sfondare. All’87’, imbucata di Sensi per Sanchez: il cileno prova il tiro, ma colpisce il palo.