Ricordo di Audrey Hepburn a 30 anni dalla scomparsa

Domani saranno trascorsi trent’anni dalla morte di Audrey Hepburn, una diva dal carisma ineguagliabile e donna impegnata come Goodwill Ambassador (ambasciatrice Unicef). La sua scomparsa avvenne il 20 gennaio 1993 in Svizzera, a Tolochenaz.

Ricordo di Audrey Hepburn a 30 anni dalla scomparsa

30 anni fa ci lasciava Audrey Hepburn, una delle Goodwill Ambassador (ambasciatrice Unicef) più impegnate nella storia dell’UNICEF contro la fame nel mondo che ha fatto della missione per i bambini nel mondo una straordinaria battaglia di amore e sensibilità a favore della vita:

  • “Le sue parole ‘Aprite le vostre braccia per stringere il maggior numero di bambini, amarli e proteggerli come se fossero vostri,’ 

risuonano tutt’oggi come l’eco della sua eccezionale forza e generosità.

Il viaggio di Audrey Hepburn con l’UNICEF è iniziato nel 1988, quando è stata nominata “UNICEF Special Ambassador” e ha realizzato la prima missione sul campo in Etiopia, paese allora stravolto da anni di siccità e di guerra civile che avevano causato una terribile carestia.

In pochi anni ha effettuato per l’UNICEF una serie di missioni sul campo in Turchia, Venezuela, Ecuador, Guatemala, Honduras, El Salvador, Messico, Bangladesh, Thailandia, Vietnam e Sudan.

A 30 anni dalla sua morte, il suo mito resiste ancora oggi .

Audrey Hepburn è stata un’attrice e icona di stile di fama mondiale, nota per i suoi ruoli in film come “Colazione da Tiffany

e Vacanze Romane

Commenta

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe interessare

ViviCentro TV


Ultime Notizie

Givova Scafati scaccia fantasmi: vittoria al cardiopalma su Venezia

La Givova si lascia alle spalle le tre sconfitte di fila e abbatte la Reyer in volata 89-85. Super esordio per Clevin Hannah, Okoye e Rossato mettono le mani sul match.