Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Mafia : Sotto La Bandiera Della Legalita’

FBI, Federal Bureau Of Investigation
Trentotto presunti affiliati ad alcune famiglie storiche della mafia statunitense, sono finiti sotto la Bandiera della Legalita’ dell’FBI, (Federal Bureau Of Investigation),  a 4 i provvedimenti sono stati notificati in carcere, altri 3 indagati sono attivamente ricercati in tutto il territorio Nazionale.
Questi i numeri della vasta operazione operata dall’FBI,  lo ha reso noto ieri la stessa agenzia di investigazioni.
Le Famiglie interessate all’operazione sono quelle dei Genovese, Gambino, Lucchese e Bonanno, le indagini sono durate anni, hanno interessate una vasta area dell’intera Costa orientale degli Stati Uniti.
Numerosi i reati contestati agli affiliati delle famiglie in odor di mafia, vanno dall’estorsione, all’usura, traffico d’armi e contrabbando. Negli Stati Uniti questi reati prevedono decine di anni di carcere, normalmente chi viene condannato sconta per intero la pena. I Giudici che dopo un regolare processo in cui viene accertata la responsabilita’, non fanno ne’ sconti ne’ scampoli di fine stagione.
L’Fbi e Polizia sono entrati in azione a New York, New Jersey, Florida, Massachusetts e Connecticut. Fonti della corte federale di Mannhattan hanno riferito che la base dell’organizzazione e delle attività criminali era a New York
Secondo l’FBI, i gruppi criminali per rafforzare la propria egemonia sui territori controllati usava mezzi sbrigativi quanto mai efficaci :  la violenza era alla base di ogni loro “contrattazione”, ricorrevano se il caso lo avesse richiesto, ad incendi dolosi, gioco d’azzardo, e vendita illegale di armi completavano il quadro.
Secondo quanto riferisce la CBS, le persone arrestate facevano parte di una rete criminale che operava sulla East Coast nota come ‘East Coast Enterprise’. L’emittente televisiva ha appreso che le famiglie avevano sviluppato un linguaggio codificato per organizzare incontri nelle aree di servizio delle autostrade e nei ristoranti. Tutto inutile, gli incriminati sono stati incastrati ugulmente, l’FBI, ha a disposizione sofisticatissime attrazzature per ascoltare e filmare anche a distanza.
Parecchie agenzie di Stampa hanno parlato dell’operazione, secondo il New York Post, tra gli arrestati c’è il boss di Filadelfia Joseph Merlino, e’ stato fermato in una sua residenza estiva in Florida. Secondo quanto riferisce la Nbc, è stato arrestato a New York anche John Gotti, il nipote 23enne del boss John “Teflon Don” Gotti, l’ultimo dei boss Gambino.

vivicentro.it/cronaca / Mafia : Sotto La Bandiera Della Legalita’ (Lo Piano Saint Red)