24 2
24 2

FOTO ViViCentro – Reggiana-Teramo 2-1, e i granata volano in classifica

FOTO ViViCentro – Reggiana-Teramo 2-1, e i granata volano in classifica
In una serata ghiacciata con temperature quasi sui 0 gradi una Reggio Emilia, quella dal cuore granata, si fa scaldare da Una grandissima prestazione dei ragazzi di Ebirini, portandosi al quarto posto in classifica grazie ai goal di Altinier e Carlini che stendono un Teramo mai domo, che lotta ma non riesce a fermare le incursioni di Panizzi e Compagni. Nella prima Frazione di Gioco è proprio il Teramo a rendersi subito pericoloso al 15’ con Bacio Terracino ma Narduzzo si fa trovare pronto, mentre la Reggiana attende sorniona e “subisce” il gioco avversario e con diligenza e con un sottile malizia comincia a prender campo e i primi risultati arrivano al 23’ grazie a Ghiringhelli che sfrutta un bel corner ed impegna Calore. La Reggiana cresce con il passare del tempo e vicino allo scadere è padrona del campo e passa meritatamente in vantaggio grazie a Altinier che sfrutta l’ottimo passaggio di Cianci ed insacca. La Ripresa parte come la fine del primo tempo con una Reggiana ormai consapevole della sua forza e solo dopo pochi minuti chiude i conti con Carlini che imbeccato Panizzi, anticipa il Calore sul primo palo ed in spaccata segna il 2 a 0. Il Match lo fa per lo più la Reggiana, ormai sovrana indiscussa del campo e con una trama di gioco ben organizzata addormenta la gara. Il Teramo prova a pressare ma con scarsi risultati e solo allo scadere un gran tiro Bacio Terraccino porta il risultato finale sul 2 a 1. La Reggiana vince meritatamente e può sognare in grande, visto la sconfitta del Padova si ritrova a sole 8 lunghezze dalla Vetta.
Reggiana – Teramo 2-1 (finale)
Reti41′ Altinier, 6′ st Carlini, 40′ st Bacio Terracino.
Reggiana (4-3-3): Narduzzo; Panizzi, Crocchianti, Spanò, Ghiringhelli (14′ st Lombardo); Genevier, Bovo, Carlini; Cesarini, Altinier (45′ st Bobb), Cianci (23′ st Riverola). A disposizione: Facchin, Viola, Manfrin, Zaccariello, Rocco, Rosso. Allenatore Eberini.
Teramo (3-5-2): Calore; Caidi, Speranza, Sales; Ventola (46′ st Milillo), De Grazia (10′ st Barbuti), Graziano, Ilari (32′ st Saoumaré), Varas; Bacio Terracino, Tulli. A disposizione: Lewandoski, Pietrantonio, Altobelli, Paolucci, Mancini, Foggia. Allenatore: Asta.
Arbitro: Francesco Luciani di Roma 1 (assistenti Vitali di Brescia e Salvalaglio di Legnano).
Note – Ammonito Altinier al 23′ pt. Recupero: 4′ primo tempo, 5′ secondo tempo. Calci d’angolo: 1-2 nel primo tempo, 8-7 finale.
dal nostro inviato, Christian Mastalli

Ascolta la WebRadio