Verolanuova, piazza Libertà (foto Barbieri Armando CC 4.0)
Verolanuova, piazza Libertà (foto Barbieri Armando CC 4.0)

Concorso C.te P.L. Bagnolo: i CC di Verolanuova effettuano 3 arresti

Concluse le indagini per abuso d’ufficio e falso ideologico nel Concorso Pubblico per la nomina a C.te della Polizia Locale di Bagnolo Mella (BS). Emesse 3 Ordinanze di applicazione di Misura Cautelare.

Concorso per il Comandante della Polizia Locale di Bagnolo Mella (BS): i CC di Verolanuova effettuano 3 arresti

Nella mattina odierna, i Carabinieri della Compagnia di Verolanuova (BS), hanno eseguito una misura cautelare, emessa dal GIP di Brescia, su richiesta della locale Procura della Repubblica, nei confronti di 2 funzionari comunali in servizio presso i comuni di Cazzago San Martino (BS) e Bagnolo Mella (BS), ritenuti responsabili di abuso d’ufficio e falso ideologico in atto pubblico. Nell’ambito del medesimo procedimento, una terza misura è stata eseguita dalla Polizia Locale di Montichiari.

Le indagini dirette dalla Procura della Repubblica di Brescia e condotte dalla Compagnia Carabinieri di Verolanuova nonchè, per la parte di competenza, dalla Polizia Locale di Montichiari, hanno consentito di raccogliere univoci e concordanti indizi di colpevolezza in ordine ai reati di abuso d’ufficio e falso ideologico in atto pubblico, commessi nello svolgimento del concorso pubblico indetto nell’Ottobre 2018 per l’incarico direttivo di Comandante della Polizia Locale del Comune di Bagnolo Mella, da parte di 2 membri della commissione esaminatrice, destinatari della misura, al fine di favorire uno dei concorrenti, poi risultato vincitore, anch’esso colpito dall’ordinanza

In particolare, l’ordinanza verrà eseguita nei confronti delle sottonotate persone:

  • C.te Pol. Locale di Cazzago San Martino (BS), all’epoca Membro esterno della commissione, sottoposto agli arresti domiciliari a cura della Compagnia di Verolanuova;
  • Segretario del Comune di Bagnolo Mella (BS), all’epoca presidente della commissione, sottoposto all’obbligo di dimora a cura della Compagnia di Verolanuova;
  • Responsabile Posizione Organizzativa della Pol. Loc. di Bagnolo Mella all’epoca concorrente/vincitrice del concorso sottoposto all’obbligo di dimora a cura della Polizia Locale di Montichiari.

Concorso C.te P.L. Bagnolo: i CC di Verolanuova effettuano 3 arresti /Redazione Lombardia