30 C
Castellammare di Stabia

Vivi Radio

lunedì, Agosto 8, 2022

Sentiero degli dei e Festival Alta Costiera numero 11

Da leggere

Nella data di oggi è previsto l’inizio di una serie di iniziative che coinvolgono il Sentiero degli Dei per l’undicesimo anno consecutivo

Sentiero degli Dei; storia e tradizione locale

Un collegamento tra Bomerano, frazione di Agerola, con Nocelle (frazione di Positano) in una vera e propria immersione nella natura.

Il Sentiero degli Dei è riconosciuto come uno dei percorsi escursionistici più belli al mondo nei suoi quasi 8 km che si articola attraverso i Monti Lattari.

Molti abitanti delle zone limitrofe affrontano il Sentiero come una sfida personale, una gara contro sé stessi per testare la propria forza di volontà e le proprie capacità fisiche.

Tradizionalmente parlando, il percorso è molto più di una sfida personale; secondo la leggenda, esso corrisponde al Sentiero percorso utilizzato dalle divinità della cultura greca antica per trarre in salvo Ulisse dal giogo delle Sirene.

Un percorso ricco di simbolismi, quindi, che affondano le proprie radici non solo nelle culture locali, ma anche nella tradizione pagana.

Durante i tempi antichi, esso ha rappresentato l’unico collegamento tra la Costiera Amalfitana e la Costiera Sorrentina fino all’erezione della strada statale costiera.

Torna il Festival dell’Alta Costiera Amalfitana

 Le belle abitudini non cambiano mai, ed è giusto che sia così; l’intera Costiera si prepara all’11esima edizione di “Agerola sui Sentieri degli Dei; Festival dell’Alta Costiera Amalfitana”.

sentiero degli dei

Un complessivo di 45 iniziative, delle quali la maggior parte gratuite, che avranno inizio il 18 luglio e si protrarranno fino all’8 settembre.

La manifestazione ospiterà numerosi personaggi illustri e diversi appuntamenti di musica, teatro e letteratura; tra essi spicca la tanto amata “Alba magica in alta quota” in programma la notte tra il 14 ed il 15 agosto, in cui si attenderà il sorgere del sole in compagnia.

<<Siamo convinti che questa undicesima edizione sarà all’altezza delle aspettative di un pubblico che è cresciuto in maniera direttamente proporzionale alla qualità della rassegna>> queste le parole del neo sindaco di Agerola Tommaso Naclerio <<Possiamo dire con orgoglio e soddisfazione che Agerola, grazie al profilo artistico del nostro cartellone, si è guadagnata sul campo il titolo di regina dell’estate. Siamo determinati a regalare emozioni in un contesto paesaggistico unico al mondo».

La manifestazione è ormai giunta alla sua undicesima edizione, una lungimiranza che unita al prestigio del Festival stesso lo proietta di diritto tra gli appuntamenti più importanti della zona per l’eco mediatico e la sua capacità di attirare turisti e figure di spicco.

Antonio Cascone

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio

Ultime Notizie

- Pubblicità -
Cambia Impostazioni della Privacy