30.2 C
Castellammare di Stabia

Vivi Radio

domenica, Giugno 26, 2022

Nuora sospetta di abusi su figlia e accoltella suocero

Da leggere

Nuora sospetta di abusi su figlia e tenta di uccidere il suocero ferendolo con un coltello. I Carabinieri l’arrestano per tentato omicidio

Nuora sospetta di abusi su figlia e accoltella suocero

I fatti di ieri pomeriggio

NAPOLI – Questa notte a Casoria i carabinieri della locale stazione insieme a quelli della sezione operativa della compagnia di Casoria hanno sottoposto a fermo, per tentato omicidio, una 42enne incensurata del posto.

La donna è ritenuta gravemente indiziata del tentato omicidio nei confronti del suocero di anni 73 avvenuto nel pomeriggio di ieri nella cittadina a nord di Napoli.

LE INDAGINI

Le indagini condotte dai Carabinieri coordinati dalla Procura della Repubblica di Napoli Nord hanno permesso di accertare che la donna si fosse recata presso l’abitazione della vittima e, dopo una colluttazione, gli avrebbe inferto diverse ferite da taglio in diverse parti del corpo.

Dai primi accertamenti pare che la nuora nutrisse gravi sospetti nei confronti del suocero per abusi subìti in passato dalla propria figlia 16enne avuta da un precedente matrimonio.

A riguardo sono in corso accertamenti dei Carabinieri sotto la direzione della Procura della Repubblica di Napoli Nord.

Il 73enne è ricoverato al Cto e permane in prognosi riservata in condizioni stabili e cosciente.

La nuora è stata trasferita presso il carcere di Pozzuoli a disposizione dell’Autorità giudiziaria

Metti “mi piace” alla nostra pagina Facebook!

Nuora sospetta di abusi su figlia e accoltella suocero / Cristina Adriana Botis / Redazione Campania

Alcune altre notizie di Cronaca dalla Campania presenti nei nostri archivi:

Camorra e politica in Campania: è emergenza pandemica

Camorra e politica in Campania: Giovedì il governo comunale di San Giuseppe Vesuviano (NA) è stato sciolto per l’incursione, in soli 105 giorni, della camorra.

Camorra e politica in Campania: è emergenza pandemica

Camorra e politica in Campania: Giovedì il governo comunale di San Giuseppe Vesuviano (NA) è stato sciolto per l’incursione, in soli 105 giorni, della camorra.

Guardia di Finanza a lavoro per illeciti nel settore energetico

Prosegue il lavoro della Guardia di Finanza per sventare le associazioni responsabili di grossi illeciti nel settore economico

Energie per il Sarno l’impegno di Regione Campania, Ente Idrico Campano e Gori per il risanamento del fiume Sarno

Questa mattina nell’ambito del Green Med Symposium è stato presentato il portale energie per il Sarno http://energieperilsarno.it/.

Reddito di cittadinanza e l’arrangiarsi napoletano: ridere per non piangere

Reddito di cittadinanza, l’arrangiarsi napoletano porta alla truffa: 553 denunciati, sottratti allo Stato 6,557 milioni di euro

Commercio di rottami metallici; maxi sequestro per 10 milioni di euro

Operazione della Guardia di Finanza di Napoli che sventa un commercio di rottami metallici illegale fermando i coinvolti

A Napoli la Seconda Tappa dell’Acea Innovation Tour: L’innovazione al tempo della transizione ecologica e digitale

La II tappa dell’ACEA INNOVATION TOUR, si è svolta a Napoli nel Centro Congressi della Stazione Marittima durante il Green Med Symposium

Minorenni sparano sulla polizia durante una tentata rapina

Caos in via Foria a Napoli con un tentativo di rapina portata avanti da alcuni ragazzi minorenni che sparano sulla polizia

Baby criminali scatenati. A Castellammare15enne spara su vicino; 13enne arrestato

Baby criminali scatenati. A Castellammare 15enne spara al vicino di casa. A Casavatore arrestato 13enne per aggressione: in casa aveva pistole e armi.

Nonnina di 104 anni sviene in bagno, salvata dai carabinieri

Nonnina di 104 anni sviene e nessuno ha più sue notizie. Militari sfondano porta abitazione a Gragnano ed allertano i soccorsi.

Controlli a tappeto dei CC a Castellammare. Manette a 39enne VIDEO

CASTELLAMMARE DI STABIA: Controlli a tappeto dei Carabinieri. In manette uno scippatore 39enne. 54 le persone identificate, 28 i veicoli ispezionati. Sequestri, 1 denuncia.

Università Federico II di Napoli: festeggiamenti dei 798 anni dalla fondazione

L’università Federico II di Napoli torna in piazza per festeggiare i suoi 798 anni. Giovedì 9 e venerdì 10 giugno si svolgerà l’edizione 2022 di ‘Buon Compleanno Federico’.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio

Ultime Notizie

- Pubblicità -
Cambia Impostazioni della Privacy