24.9 C
Castellammare di Stabia

Vivi Radio

venerdì, Luglio 1, 2022

Gragnano – Grande successo per la I^ edizione della corsa degli antichi mulini

Da leggere

“La Corsa degli Antichi Mulini” è un evento che si inserisce in un progetto più ampio di recupero e riqualificazione della Valle dei Mulini, un territorio unico al mondo per la peculiarità del microclima e la ricchissima biodiversità che ne scaturisce, oltre che per il sito di archeologia industriale che testimonia l’antica attività molitoria che ha reso Gragnano famosa in tutto il mondo per la produzione della pasta.

Anche per questo motivo siamo già all’opera per la prossima edizione” – ha detto, al termine della gara, Andrea Fontanella, Presidente dall’ASD Stabiaequa Half Marathon, società sportiva che ha organizzato la I^ edizione della Corsa degli Antichi Mulini sotto l’egida sportiva della UISP, con il patrocinio del Comune di Gragnano guidato dal sindaco Nello D’Auria e grazie anche alla fattiva collaborazione dell’assessore allo sport  Stefania Diligente e del Centro di Cultura e Storia di Gragnano e Monti Lattari “Alfonso Maria Di Nola”.

Corsa degli Antichi Mulini: Sport e cultura nel cuore dei Monti Lattari

Si è svolta Domenica 19 Giugno nella Valle dei Mulini della città di Gragnano la prima edizione della Corsa degli Antichi Mulini, una gara non competitiva alla quale hanno preso parte in tanti per trascorrere una mattinata di sport in uno dei luoghi più suggestivi dei Monti Lattari. L’evento è stato organizzato dalla ASD Stabiaequa Half Marathon, sotto l’egida sportiva della UISP Comitato provinciale di Napoli, con il patrocinio del Comune di Gragnano e grazie al prezioso contributo della Gori Spa, società molto sensibile a questo genere di eventi che coniugano sport e natura.

Percorso misto  – corsa su strada e trail –  di circa 9 km con partenza dal Mulino Porta di Castello di Sopra, ristrutturato e rimesso in funzione dopo decenni dal Centro di Cultura e Storia di Gragnano e Monti Lattari “Alfonso Maria Di Nola”. Anche se la prima edizione della Corsa degli Antichi Mulini è stata non-competitiva, è giusto dare lustro al primo arrivato che è stato l’atleta Mario Maresca e alla prima dona arrivata che è stata l’atleta Patrizia Picardi.

Il fascino senza tempo della vallata di Gragnano

Gli atleti che hanno partecipato alla prima edizione della Corsa degli Antichi Mulini, godendo della frescura offerta dalla lussureggiante vegetazione, hanno attraversato l’intera vallata risalendo dall’antica strada verso la frazione di Castello, passando poi dalla frazione di Caprile e giungendo fino alla Valle dell’Imbuto, dalla quale, attraversato il ruscello, si sono lanciati verso il maestoso Acquedotto Medievale, per poi riscendere a valle, e infine risalire a Castello, attraversare il borgo, e tagliare il traguardo nella Valle dei Mulini accolti dal caloroso applauso dello staff dell’ASD Stabiaequa e dalla voce dello speaker della manifestazione, Francesco Cervino.

Tutti i partecipanti, oltre al ricco ristoro, sono stati omaggiati con una maglietta tecnica offerta dallo sponsor tecnico Givova con il logo dell’evento realizzato da Antonio Montuori. Premi anche ad estrazione messi sempre a disposizione dalla Givova.

Non solo corsa

Oltre alla corsa, anche una camminata di 3 km alla quale hanno preso parte numerosi camminatori guidati dall’esperienza e dalla passione per i luoghi ricchi di storia e di cultura di Agostino De Maio.

Inoltre, il Centro di Cultura e Storia di Gragnano e Monti Lattari “Alfonso Maria Di Nola”, parte attiva del progetto,  rimettendo  in funzione l’antica ruota che un tempo serviva a macinare il grano,  ha permesso ai partecipanti di visitare gratuitamente il Mulino Porta di Castello di Sopra, illustrando loro la storia della Valle dei Mulini, la storia della città di Gragnano e tutti i progetti in atto per il recupero ed il rilancio di un territorio fantastico come quello della Valle.

Visibilmente emozionato uno dei partecipanti ha dichiarato di aver frequentato quei luoghi da bambino :“La Valle dei Mulini era il luogo scelto dai nostri genitori per trovare refrigerio durante l’estate.

Riviverlo questa mattina insieme a tanti amici è stato davvero emozionante. Grato a chi organizza eventi simili. E’ il modo migliore di far conoscere questi luoghi. Parteciperò senz’altro anche alla prossima edizione e mi farò portavoce di questa gara organizzata con tanta passione e professionalità.”

“L’evento è stato un successo – ha detto Nicola D’Auria, responsabile della comunicazione –  siamo felici che le persone abbiano conosciuto una terra fantastica e che qualcuno ci sia ritornato grazie alla corsa o alla passeggiata.

E’ doveroso ringraziare le Istituzioni che hanno collaborato, il professore Giuseppe Di Massa che da anni lavora con la sua associazione per il recupero della Valle dei Mulini, alla Gori SpA che ha dato un contributo fondamentale per la riuscita dell’evento e al Dr.Federico Calvino, Presidente UISP Comitato di Napoli .”

“Un’avventura bella ed emozionante. I ringraziamenti da parte dei partecipanti ripagano di tanta fatica”

“E’ stata un’avventura bella ed emozionante, ma anche ricca di insidie – ha aggiunto il presidente della Stabiaequa –  Abbiamo lavorato tanti giorni sul sentiero per renderlo fruibile e pulito e i risultati si sono visti.

Abbiamo aiutato il territorio e i partecipanti a godersi queste valli spettacolari. Vedere le tante persone ringraziarci a fine percorso ripaga di tutto il lavoro fatto.

Un ringraziamento particolare va anche al Comando della polizia municipale e al comandante Mercurio,  ai gruppi della Protezione Civile Atena e Nos che hanno assicurato personale lungo  tutto il percorso, oltre al il dr. Giovanni Acampora e alla  Misericordia di Gragnano per il servizio ambulanze e il personale sanitario messo a disposizione. Ringrazio anche Magazine Pragma ed il Giornale Weekend entrambi media partner dell’evento.”

Orgogliosa l’amministrazione comunale : “Un bellissimo momento di sport nella nostra città, un momento di crescita importante per la nostra Valle dei Mulini.”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio

Ultime Notizie

- Pubblicità -
Cambia Impostazioni della Privacy