26.1 C
Castellammare di Stabia

Vivi Radio

sabato, Maggio 28, 2022

Giornate Vitruviane 2021-22: Istituto Superiore “Vitruvio” di Stabia VIDEO

Da leggere

Castellammare di Stabia. Istituto d’Istruzione Superiore “Vitruvio”. Quinta edizione “Giornate Vitruviane 2021-22”: musica, cultura e sport per un mondo di pace, amicizia e solidarietà.

Castellammare di Stabia, Istituto d’Istruzione Superiore Vitruvio, Quinta edizione Giornate Vitruviane 20212022Grande entusiasmo e partecipazione per la Quinta edizione delle “Giornate Vitruviane Edizione 2021/2022”, kermesse musicale, culturale e sportiva che, dopo una battuta d’arresto a causa della pandemia da Covid-19, ha finalmente riaperto i battenti.

Fortemente voluta dalla Dirigente Scolastica prof.ssa Angela Cioffi per la sua valenza educativa, la bella manifestazione si è svolta dal 26 al 30 aprile 2022 presso l’I.I.S “M.P.Vitruvio” di Castellammare, coinvolgendo gli studenti e i docenti dell’importante istituto cittadino in molteplici attività sportive, artistiche, musicali e culturali.

Castellammare di Stabia, Istituto d’Istruzione Superiore Vitruvio, Quinta edizione Giornate Vitruviane 20212022Il progetto è stato ideato e portato avanti con grande bravura ed energia dal referente, il prof. Ing. Giuseppe Odoroso, che ha saputo magistralmente coordinare le varie fasi della manifestazione, molto complessa dal punto di vista organizzativo e tecnico, col prezioso supporto di tanti docenti, Ata e alunni dell’Istituto.

In particolare, indispensabile è stato l’aiuto del tecnico Giuseppe Aliberti, alla console di mixaggio audio e luci, che ha coordinato un gruppo di alunni appassionati DJ; dello Staff di Presidenza che ha organizzato la logistica; dei docenti per la vigilanza, del gruppo staff e servizio d’ordine degli alunni.

Uscire dal proprio “guscio”, vincere le proprie paure per i ragazzi non è facile, soprattutto dopo due anni di pandemia e dopo l’inizio della guerra in Ucraina, per questo è importante impegnare i giovani in attività che favoriscano il loro benessere psicologico, attraverso la socializzazione e il confronto, potenziando, nel contempo, la loro autostima.

Vitruvio’s Got talent

Castellammare di Stabia, Istituto d’Istruzione Superiore Vitruvio, Quinta edizione Giornate Vitruviane 20212022Il “Vitruvio’s Got talent”, all’interno delle “Giornate Vitruviane” ha avuto questo merito, perché ha consentito a tanti ragazzi di mettersi in gioco, di scoprire le proprie attitudini, esibendosi nel canto, nel ballo, o suonando strumenti musicali, nella ginnastica artistica, acrobatica e aerea, piuttosto che nelle sfilate di moda, nella recitazione, oppure presentando le loro belle creazioni artistiche, grafico-pittoriche o scultoree.

Nelle esibizioni, i giovani protagonisti hanno evidenziato un talento non comune, dando il meglio di loro stessi, tra l’entusiasmo dei numerosi spettatori che hanno applaudito calorosamente dalle gradinate della palestra.

Castellammare di Stabia, Istituto d’Istruzione Superiore Vitruvio, Quinta edizione Giornate Vitruviane 20212022Le attività sportive, coordinate dai docenti di Scienze motorie dell’istituto guidati dal prof. Ciro Sorrentino, si sono svolte invece nei campetti del “Centro sportivo San Ciro” in Via E. De Nicola, a poca distanza dalla scuola, con tornei di calcetto, tiro alla fune, pallavolo, Sitting Volley, calcio Balilla, ping-pong, bocce, coinvolgendo a turno tutte le classi.

Venerdì 29 si è tenuto un coinvolgente incontro calcistico tra alunni e professori presso lo “Stadio Comunale di Santa Maria La Carità”, una partita giocata all’insegna della Pace, con studenti e docenti che inneggiavano entusiasticamente dagli spalti.

Stamattina, sabato 30, si sono svolte le finali, con relative premiazioni delle squadre vincitrici.

Una giuria, composta da docenti, ex-docenti, ex-alunni, ha votato decretando i vincitori per ogni categoria.

Oltre agli alunni, si sono esibiti anche alcuni docenti, cantando le più belle canzoni italiane o napoletane per intrattenere gli ospiti in un clima di gioiosa festa.

I premiati

Tra gli eletti:

  • Ciro Valois e Lucia Di Palma, mister e miss Vitruvio;
  • miglior cantante Pasqualino Martone;
  • migliori strumentisti Giuseppe Gentile e Giulio Finelli;
  • per il ballo le gemelle Malafronte, Valerio Saturnino, Mario Cesarano, Tonia Piombino e Giovanna Valanzano.

Per quanto riguarda le attività sportive,

  • nel calcio si è distinta la classe 5Acat,
  • nella pallavolo la 4Acat (Costruzione Ambiente e territorio, ex geometra) e la 5B Agraria;
  • nel tiro alla fune la 3A agraria
  • nel tennis la 5A Agraria;
  • nel tennis tavolo la 5B Agraria;
  • nel tennis tavolo singolo la 2Acat;
  • nei tiri a canestro la 1Acat.

Ma anche gli alunni delle classi che non hanno vinto sono stati molto bravi, impegnandosi in una leale competizione, denotando amicizia e rispetto per gli avversari.

Giovedì 28 aprile, si è svolta una gara particolarmente importante, che testimonia l’impegno e l’attenzione del “Vitruvio” per l’inclusione, organizzata in collaborazione con il Rotary Club di Castellammare di Stabia, il Rotary Club Oplonti e la squadra “Oplonti Volley” di Torre Annunziata.

La gara, una dimostrazione agonistica di Sitting Volley, ha consentito agli studenti di conoscere questa disciplina paraolimpica, di scendere in campo, coinvolgendo con grande entusiasmo anche gli alunni speciali e le loro famiglie.

All’evento erano presenti, oltre alla D.S. prof.ssa Angela Cioffi,

  • il presidente del “Rotary Club” di Castellammare Antonio Clemente,
  • il presidente del “Rotaract” di Castellammare,
  • la prof.ssa Giusy Agozzino referente “Nuove Generazioni”,
  • società del “Rotary Club” di Castellammare,
  • l’Ing. Angelo Cirillo, presidente dell’“Oplonti Volley”.

Le autorità presenti hanno lungamente plaudito all’importante iniziativa, in particolare, l’Ing. Cirillo, che ha commentato:

“Volevo ringraziarvi e dirvi che siete di un entusiasmo contagioso. Viviamo diverse realtà ma sono rimasto incredibilmente sorpreso da ciò che fate, da come trascinate tutti i ragazzi, dalla passione che si evince dai vostri occhi. È palese l’amore che avete per il vostro lavoro, per i vostri ragazzi.”

“È stata una grande gioia poter finalmente riproporre la Quinta edizione delle “Giornate Vitruviane” ha affermato la D.S. prof.ssa Angela Cioffi

“Questa manifestazione per noi non è solo una bella festa piena di allegria e condivisione, ma un’occasione per favorire ulteriormente la socializzazione e l’inclusione scolastica, per valorizzare l’autonomia e la responsabilità dei nostri alunni, educandoli alle arti, facendoli riflettere su tematiche importanti come la pace, l’amicizia e la solidarietà”.

Metti “mi piace” alla nostra pagina Facebook!

Adelaide Cesarano/ Redazione Campania

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio

Ultime Notizie

- Pubblicità -
Cambia Impostazioni della Privacy