Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Castellammare : sequestrato cancello che impediva accesso ai lidi

Solidarietà del Sindaco Cimmino al Sindaco Gianluca Del Mastro Castellammare di Stabia: la storia di Michele guarito e tornato a casa Castellammare di Stabia vs gli aggressori del Carabiniere Ballarò Castellammare : sequestrato cancello che impediva accesso ai lidi Castellammare di Stabia: il Sindaco sul bando per le luminarie Castellammare di Stabia citata in TV, ignorato il Sindaco Castellammare: da domani in vigore ordinanza sindacale n. 315 Il Sindaco Cimmino

Castellammare di Stabia: ieri è scattato il sequestro del cancello che impediva l’accesso ai lidi su via Acton, il Sindaco ne scrive su Facebook.

Castellammare : sequestrato cancello che impediva accesso ai lidi

CASTELLAMMARE DI STABIA (NA)- Ieri è scattato il sequestro del cancello impedente l’accesso ai lidi su via Acton, a comunicarlo il Sindaco Cimmino:
Via le barriere abusive dalle nostre spiagge. È scattato ieri il sequestro del cancello che inibiva l’accesso ai lidi su via Acton. E tre persone sono state deferite per aver commesso un abuso edilizio.
Quando mi è stata segnalata la presenza del cancello, mi sono immediatamente attivato per avviare con urgenza tutte le verifiche del caso. E nel pomeriggio di ieri gli agenti di polizia municipale, coordinati dal comandante Antonio Vecchione, su mia sollecitazione hanno approfondito la vicenda e hanno constatato l’assenza di autorizzazioni per la realizzazione del cancello, ponendolo sotto sequestro.
Un intervento di ripristino della legalità in tempi record, per dare un segnale chiaro, l’ennesimo, a chi viola le leggi. Nessuno potrà mai farla franca.
E intanto c’è chi si fa suggerire di aver giocato a guardie e ladri. Io gli suggerisco di giocare a Scarabeo, perché a parole è molto bravo. A dare la caccia ai trasgressori ci pensiamo noi e la nostra polizia municipale.

Stéphanie Esposito Perna

© TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto. E’ possibile richiedere autorizzazione scritta alla nostra Redazione. L’autorizzazione prevede comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente articolo.