Castellammare di Stabia: Controlli in Villa Comunale, Sanzioni e Denuncia per Minacce

LEGGI ANCHE

Controlli serrati della Polizia Locale in Villa Comunale a Castellammare di Stabia: sanzionate cinque persone e denunciato un 50enne per minacce e resistenza.

Castellammare di Stabia: 50enne Minaccia Agenti di Polizia Locale su Bici Elettrica – Denunciato

Controlli in Villa Comunale: Cinque Sanzioni e Una Denuncia
Una mattinata di controlli serrati in Villa Comunale ha portato a un bilancio significativo: cinque persone sanzionate e un 50enne denunciato per minacce e resistenza a pubblico ufficiale. Gli agenti della Polizia Locale di Castellammare di Stabia, sotto la direzione del Comandante Antonio Vecchione e con il coordinamento del Tenente Donato Palmieri, hanno intensificato le verifiche per contrastare l’uso non autorizzato di biciclette elettriche e a pedalata assistita nell’area pedonale.

Sicurezza in Villa Comunale: Priorità Assoluta
L’operazione di controllo, avvenuta domenica 23 giugno, si inserisce in un più ampio piano di sicurezza volto a garantire la tranquillità dei cittadini che frequentano la Villa Comunale. L’obiettivo principale è quello di impedire la circolazione di veicoli che possano mettere a rischio l’incolumità delle persone, soprattutto nelle aree destinate esclusivamente ai pedoni.

Le Sanzioni: Applicazione del Codice della Strada
Durante i controlli, sono stati fermati cinque individui, tutti maggiorenni, sorpresi a utilizzare velocipedi a pedalata assistita. Le sanzioni sono state emesse in conformità con il vigente Codice della Strada, che regolamenta l’uso di tali veicoli nelle aree pedonali. La presenza di biciclette elettriche in queste zone rappresenta una violazione delle norme e un potenziale pericolo per i pedoni.

La Denuncia: Un Episodio di Resistenza
Particolare rilievo ha assunto l’episodio che ha coinvolto un 50enne stabiese. L’uomo, colto in flagrante mentre sfrecciava sulla sua bici elettrica, ha reagito minacciando gli agenti e opponendo resistenza. Questo comportamento ha portato alla sua denuncia per minacce e resistenza a pubblico ufficiale, aggravando la sua posizione legale e sottolineando l’importanza del rispetto delle regole.

Dichiarazione del Sindaco: Tolleranza Zero
Il sindaco di Castellammare di Stabia, Luigi Vicinanza, ha espresso con fermezza la linea dell’amministrazione comunale riguardo alla sicurezza pubblica: “I controlli nella zona continueranno anche nei prossimi giorni. La sicurezza dei cittadini è tra le nostre priorità e non tollereremo comportamenti irresponsabili che mettano a rischio l’incolumità delle persone”.

Futuri Controlli: Un Impegno Continuo
L’impegno della Polizia Locale non si esaurisce con questi controlli. Le operazioni continueranno nelle prossime settimane, con l’obiettivo di mantenere un alto livello di sicurezza e prevenire comportamenti pericolosi. La presenza costante degli agenti e la collaborazione con i cittadini sono elementi chiave per garantire una Villa Comunale sicura e accogliente per tutti.

Conclusione: Un Richiamo al Rispetto delle Regole
Questo episodio e le sanzioni emesse rappresentano un chiaro monito per chiunque pensi di poter ignorare le normative locali. La Polizia Locale di Castellammare di Stabia, con il supporto dell’amministrazione comunale, continuerà a vigilare e a intervenire con decisione per tutelare la sicurezza e il benessere della comunità. Il rispetto delle regole è fondamentale per garantire una convivenza civile e sicura.

Castellammare di Stabia ribadisce così il suo impegno per una città più sicura e vivibile, dove il rispetto delle normative rappresenta un valore condiviso e imprescindibile.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

‘’L’oroscopo di Nina’’ per l’8 Luglio 2024, in esclusiva per ViVicentro, scopri cosa ti riserva il futuro

Esplora l'oroscopo di Nina per l'8 Luglio 2024 con pagella del giorno, affinità astrali, piante e colori emozionali.
Pubblicita

Ti potrebbe interessare