I.I.S. Marconi e Centro Impiego Pompei insieme per il futuro dei giovani

LEGGI ANCHE

Partirà all’istituto Marconi martedì 15 febbraio il progetto messo in campo dal centro per l’impiego di Pompei e l’istituto industriale statale Marconi Galilei di Torre Annunziata denominato “JobYou – Un Piano Individuale di Intervento per il Lavoro per i giovani” atto a permettere agli studenti delle classi quinte, ed ai giovani diplomatisi presso l’istituto negli scorsi anni di beneficiare di un insieme di servizi messi a disposizione, in maniera totalmente gratuita, dal centro per l’impiego: ovvero dall’accoglienza alla prima informazione, alla profilazione, all’orientamento, alla stesura del curriculum vitae e della lettera di presentazione, al supporto all’autoimpiego, al collocamento mirato.

Ulteriore innovazione, sarà l’attivazione quanto mai innovativa di uno “sportello mobile”, che consentirà ai ragazzi di usufruire dei servizi erogati dal centro per l’impiego direttamente presso l’istituto Marconi.

Di seguito il comunicato stampa a cura del Centro per l’impiego di Pompei:

Si chiama “JobYou – Un Piano Individuale di Intervento per il Lavoro per i giovani” il progetto indetto dal Centro per l’Impiego di Pompei con l’obiettivo di orientare i giovani che si avviano ad ultimare il percorso scolastico, o che lo hanno terminato da pochi anni, verso una scelta professionale futura più consapevole e matura.

Una iniziativa che mira a favorire il loro inserimento nel momento in cui si approcciano per la prima volta con il complesso mondo del mercato del lavoro.

L’obiettivo è quello di creare possibili opportunità lavorative, con una particolare attenzione per le persone con disabilità, alle quali (e alle cui famiglie) saranno dedicate azioni personalizzate di accoglienza e orientamento, grazie al personale altamente qualificato in servizio presso il Centro per l’Impiego. 

Il progetto ha trovato l’immediata adesione dell’I.I.S. “Marconi Galilei” di Torre Annunziata, una vera eccellenza formativa del territorio. Una volontà comune da parte della dirigente scolastica, Agata ESPOSITO, e del responsabile del cpi di Pompei,  Carmine SCAFA, di creare sinergia tra mondo della scuola e del lavoro, in un ambito geografico caratterizzato da ataviche problematiche dal punto di vista occupazionale.

L’intento di “JobYou” è, in concreto, quello di permettere – agli studenti delle classi quinte, ed ai giovani diplomatisi presso l’istituto negli scorsi anni – di beneficiare di tutta una serie di servizi messi a disposizione, in maniera totalmente gratuita, dal centro per l’impiego: accoglienza, prima informazione, profilazione, orientamento, stesura del curriculum vitae e della lettera di presentazione, supporto all’autoimpiego, collocamento mirato, ma non solo.

Su tutti, in particolare, l’attivazione – quanto mai innovativa – di uno “sportello mobile”, che consentirà ai ragazzi di usufruire dei servizi erogati dal cpi direttamente presso l’istituto.

Un unicum nel suo genere, probabilmente a livello nazionale: non sono gli utenti a doversi recare presso gli uffici pubblici, ma è la pubblica amministrazione ad andare materialmente incontro alla cittadinanza.

Il calendario degli incontri prenderà avvio nei prossimi giorni con appuntamenti a cadenza settimanale, per poi concludersi, in primavera, con un recruiting day presso i locali dell’istituto “Marconi Galilei”, che darà ai giovani diplomatisi negli ultimi anni la possibilità di incontrare e conoscere personalmente le aziende del territorio.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Napoli, Rafa Marin è il primo colpo dell’era Conte-Manna

Rafa Marin sarà un nuovo giocatore del Napoli. È questo il primo acquisto dell’era Manna-Conte. Il giocatore, di proprietà del Real Madrid, si trasferirà...
Pubblicita

Ti potrebbe interessare