Italia rimonta l’Albania e vince 2-1: brivido iniziale, poi orgoglio e carattere

LEGGI ANCHE

L’Italia esordisce con una vittoria sofferta all’Europeo, battendo l’Albania 2-1 a Dortmund nel match valido per la prima giornata del Gruppo B.

La squadra di Spalletti si è trovata subito sotto di un gol dopo soli 23 secondi, con Bajrami che ha sfruttato un errore di Dimarco per freddare Donnarumma.

Tuttavia, gli Azzurri non si sono demoralizzati e hanno reagito con orgoglio e carattere.

Al minuto 11, Bastoni ha pareggiato i conti con un colpo di testa su calcio d’angolo, mentre al 16′ Barella ha ribaltato il risultato con un destro chirurgico dal limite dell’area.

Nella ripresa, l’Italia ha controllato il match senza troppe sofferenze, sfiorando anche il tris con Frattesi e Scamacca.

Nel finale, qualche brivido per il gol sfiorato da Manaj, ma Donnarumma ha ancora una volta dimostrato la sua classe.

Tre punti importanti per Spalletti e i suoi, che ora si preparano per la sfida contro la Spagna in programma il 20 giugno a Gelsenkirchen.

I punti chiave della partita:

  • 23′: Errore di Dimarco in fase di disimpegno, Bajrami ne approfitta e batte Donnarumma con un tiro preciso.
  • 11′: Pareggio azzurro con Bastoni, che svetta di testa su calcio d’angolo.
  • 16′: Barella ribalta il risultato con un destro chirurgico dal limite dell’area.
  • Italia solida in difesa e attenta a gestire il risultato.
  • Donnarumma decisivo nel finale con una parata su Manaj.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pierobon è della Juve Stabia fino al 2026: acquistato dal Verona

Christian Pierobon sarà un centrocampista della Juve Stabia fino al 30 giugno 2026: trasformato il prestito dal Verona in acquisto a titolo definitivo.
Pubblicita

Ti potrebbe interessare