26.1 C
Castellammare di Stabia

Vivi Radio

sabato, Maggio 28, 2022

L’Ischia ha ripreso gli allenamenti in vista del derby col Real Forio

Da leggere

Domenica scorsa al “Mazzella” non si è giocato il derby tanto atteso tra Ischia e Savoia. La situazione inerente al Covid-19 ha causato il rinvio del match, tra le due formazioni visto che comunque sarebbero scese in campo senza pedine importanti con casi di positività accertati ed infortuni.

Inizialmente erano quattro ( due una per parte) prima della comunicazione del Savoia che sabato mattina ha fatto richiesta di rinvio della partita al comitato regionale, visto che dopo l’ultimo giro di tamponi effettuato sono emersi ben sette calciatori positivi. Un numero sufficiente per chiedere il rinvio della partita in programma sull’isola verde.

Il Direttore Sportivo Carmine Palumbo ha dichiarato in merito: “Sono dispiaciuto ed amareggiato per quanto capitato, però purtroppo dobbiamo accettare la situazione attuale. Ci stiamo attivando per ottemperare al protocollo sanitario in materia di Covid, così come per la sanificazione degli ambienti frequentati, a tutela di tutti i nostri tesserati, compresi dirigenti e staff.

È un vero peccato poiché, negli ultimi tempi, avevo visto la squadra molto in palla. Però dinnanzi a questo tipo di eventi bisogna solo alzare le mani, con la speranza che questo periodo passi in fretta: auguro a tutti i nostri tesserati una pronta guarigione e voglio comunicare loro che la Società gli è vicina. Speriamo di riprendere al più presto il nostro cammino interrotto sabato scorso con la vittoria ai danni della Frattese”.

Per le date del recupero non ci sono alternative: mercoledì 1 dicembre oppure mercoledì 8 dicembre. Il 24 novembre l’Ischia andrà a Maddaloni che renderà visita ai gialloblù il 15 dicembre.

Da ieri pomeriggio l’Ischia è dunque concentrata unicamente sul derby in programma sabato al “Salvatore Calise” contro il Real Forio che a Frattamaggiore ha inanellato la terza sconfitta di fila. I gialloblù hanno ripreso ad allenarsi al “Rispoli”. Lo staff tecnico e quello sanitario, dopo i recuperi di Trani e Pistola, cercheranno di rimettere in sesto anche il difensore Di Costanzo. Meno probabile un recupero di Florio. Sicuro assente Chicco Arcamone che dovrà scontare il turno di squalifica visto che domenica non si è giocato.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio

Ultime Notizie

- Pubblicità -
Cambia Impostazioni della Privacy