Napoli, sei infermabile! Battuta anche l’Atalanta 2-1

Non ha intenzione di fermarsi il Napoli che vince anche lo scontro diretto contro l’Atalanta. A Bergamo la decidono Osimhen ed Elmas che, completando la rimonta, fa sognare tutti i tifosi partenopei

 

Napoli, sei infermabile! Battuta anche l’Atalanta 2-1

 

E anche Atalanta-Napoli è storia. La sfida tra la prima e la seconda della classe si conclude con la vittoria della capolista. Anche senza Kvara e Rrahmani, il Napoli non si ferma e vince anche a Bergamo! Gli azzurri battono l’Atalanta per 2-1, a seguito di una grande rimonta e volano ancor di più in classifica.

 

Inizio difficile

Nel clima non caldissimo di Bergamo, ci pensano Atalanta-Napoli ad alzare la temperatura. Partono subito forte gli uomini di Gasperini con Lookman che passa sulla fascia sinistra, mette il pallone in mezzo per Højlund che, a tu per tu con Meret, calcia secco col destro ma trova una risposta incredibile da parte del portiere azzurro. I nerazzurri continuano ad attaccare e, sugli spioventi di corner, guadagnano calcio di rigore per il tocco con il braccio in area di Victor Osimhen. Dal dischetto si presenta Lookman che spiazza Meret, palla sotto alla traversa e 1-0 Atalanta.

FONTE FOTO: Ssc Napoli Twitter

Il Napoli completa la rimonta

La partita però è bellissima e gli azzurri la pareggiano subito! Sempre su calcio d’angolo, arriva il cross in mezzo di Zielinski per la testa di Osimhen che batte Musso e fa 1-1 dopo 23’.  Dopo il vantaggio dell’Atalanta, che era partita veramente alla grande, il Napoli ha ripreso le misure. Gli azzurri sfiorano infatti anche il vantaggio, su calcio di punizione, con il colpo di testa in area di Anguissa con il pallone che termina però sul fondo. Il Napoli continua però a costruire e realizza una super rete, alla mezz’ora. Fa tutto Osimhen che di forza mette a sedere Demiral, appoggia il pallone per Elmas che di sinistro realizza il 2-1 azzurro. Con un ritmo altissimo, si conclude così il primo tempo.

FONTE FOTO: Ssc Napoli Twitter

Ripresa meno caotica

Nella ripresa parte ancora forte l’Atalanta. Maehle passa sulla fascia, calcia col sinistro ma Meret risponde super presente. Sulla ribattuta arriva Lookman col destro che manda però la palla sulla traversa. Grande occasione sprecata dalla dea che continua comunque a costruire. Palla fantastica di Lookman per tagliare la linea difensiva del Napoli con Højlund che arriva a calciare mandando però il pallo sul fondo. Non ci sono moltissime occasioni da rete, soprattutto in casa Napoli, che prova a chiudere la partita al 77’ con Simeone che strozza la conclusione e si divora il gol che poteva chiudere la partita. Dopo quattro minuti di recupero termina così la sfida. Spalletti e i suoi uomini vincono anche questa. Azzurri sempre più infermabili.

Commenta

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe interessare

ViviCentro TV


Ultime Notizie

Mondialicalcio2022: orari 6 dicembre. Streaming

Altro giorno e altre partite ai Mondialicalcio2022 che si stanno svolgendo in Qatar. Il Calendario di oggi, 6 dicembre, chi gioca, programma, tv, streaming. #Mondialicalcio #quatar #streaming #direttalive #live #diretta