Napoli Juventus Calcio Serie A 2021-2022 (107)

FOTO ViViCentro: Napoli – Juventus, il racconto in scatti del match

Guarda le foto di Napoli – Juventus (2-1) realizzate dal nostro fotografo Giovanni Somma, che ci raccontano di un Napoli che coglie una vittoria importante e prestigiosa contro una rivale per la vittoria finale del campionato. Vittoria ancora più bella perchè ottenuta in rimonta e davanti al pubblico di casa nello stadio “Diego Armando Maradona”.

Il Napoli vince una partita difficile e con tanti errori ambo i lati. Azzurri che fanno bottino pieno dopo tre partite, bianconeri che invece sprofondano in classifica.

TABELLINO DI NAPOLI – JUVENTUS:

NAPOLI (4-3-3): Ospina; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui (44′ st Malcuit); Fabian Ruiz, Anguissa, Elmas (1′ st Ounas); Politano (25′ st Lozano), Osimhen (44′ st Petagna), Insigne (26′ st Zielinski). A disp.: Idasiak, Jesus, Marfella, Rrahmani, Zanoli. All.: Spalletti.

JUVE (4-3-3): Szczesny; De Sciglio, Bonucci, Chiellini, Lu. Pellegrini (12′ st De Ligt); McKennie (36′ st Ramsey), Locatelli, Rabiot; Bernardeschi, Morata (37′ st Kean), Kulusevski. A disp.: De Winter, Miretti, Perin, Pinsoglio, Rugani, Soule. All.: Allegri.

ARBITRO: Irrati di Pistoia.

MARCATORI: 11′ pt Morata (J), 11′ st Politano (N), 39′ st Koulibaly (N)

NOTE: Ammoniti Elmas, Lozano (N); Locatelli (J). Recupero: 1′ pt e 5′ st.

LE AZIONI DA RETE DI NAPOLI – JUVENTUS:

10’min. GOOOOOOL! ALVAROOOO MORATAAA! Errore madornale di Kostas Manolas che sbaglia completamente il passaggio arretrato verso Ospina, regalando così ad Alvaro Morata la rete del vantaggio.

Prima frazione di gioco che termina sul risultato di 0-1 in favore dei bianconeri. Juventus cinica, Napoli disattento.

57’min. GOOOOOOL! MATTEOOOO POLITANOOOO! Il Napoli acciuffa il pareggio con Matteo Politano. L’esterno azzurro si fa trovare pronto sottoporta con un tap-in vincente dopo l’errore di Szczesny sul tiro a rientrare di Insigne.

85’min. GOOOOOOOOL! KALIDOUUU KOULIBALY!!! K2 porta il Napoli in vantaggio grazie ad un tap-in vincente dopo l’errore decisivo di Moise Kean che fa quasi autogol.