Napoli Juventus 5-1! Gli azzurri mettono una mano sullo scudetto

Napoli Juventus 5-1! +10 sui bianconeri

Napoli Juventus scendono in campo per una partita che può influire in maniera importante sulla stagione di entrambe le squadre, Spalletti schiera i titolatissimi senza dubbio alcuno. Invece Allegri stravolge la squadra rendendola più offensiva; dento Chiesa che ritorna dal primo minuto dopo l’infortunio, Mckennie, insieme a Di Maria, Kostic ed il confermato nonché ex Milik.

Luciano Spalletti

Primo tempo

Inizia il big match di giornata ed il Napoli mette subito le cose in chiaro ed inizia a giocare nella metà campo bianconera, al decimo minuto Osimhen viene servito e calcia un tiro che non fa impensierire Szczesny.

Il Napoli non molla e quattro minuti più tardi arrivano i risultati, al quattordicesimo Politano serve Kvaratskhelia al centro che si diletta in una sforbiciata, l’estremo difensore juventino si supera e devia ma trova Osimhen tutto solo che di testa appoggia il pallone in rete per l’1-0 Napoli!

La Juve prova a reagire ma non riesce, il primo squillo arriva al ventesimo su un errore in impostazione del Napoli, Rrhamani si fa intercettare un passaggio da Di Maria che punta Kim e il kosovaro, calcia in porta dalla distanzia e scheggia la traversa.

Trentottesimo Politano lancia verso Osimhen, Bremer tocca goffamente di fianco, la palla resta li e la recupera il nigeriano che viene circondato da tre avversari, lavora il pallone e serve Kvaratskhelia tutto solo in area di rigore che calcia rasoterra a giro sul secondo palo ed è 2-0 Napoli che ritrova anche il gol del georgiano.

La Juve risponde subito al quarantunesimo col migliore dei suoi, Di Maria che raccoglie un rimpallo in area e insacca alle spalle di Meret e riapre la partita. 2-1 Juve

Al quarantasettesimo si accende Chiesa che effettua un tiro-cross che viene toccato da Rrhamani che quasi beffa Meret, ma il portiere azzurro con un riflesso tocca e poi blocca il pallone. E su quest’azione finisce il primo tempo.

Secondo tempo

Il primo squillo del secondo tempo arriva al cinquantatreesimo, lancio lungo per Osimhen che passa davanti ad Alex Sandro, punta Bremer e calcia sul primo palo e Szczesny si fa trovare preparato e devia in angolo.

Dagli sviluppi del calcio d’angolo battuto da Kvaratskhelia, la palla bassa sul dischetto dell’area di rigore sorprende tutti tranne Rrhamani che calcia al volo e trova l’angolino basso e sigla il 3-1 Napoli!

Al cinquantottesimo arriva l’occasione per gli azzurri per chiudere la partita, Kvaratskhelia prova il recupero palla in pressing su Bremer che sbaglia il passaggio verso Alex Sandro, Osimhen recupera palla e si trova a tu per tu con Szczesny ma il nigeriano spreca e spara alto.

La Juve non rientra mai in partita, gli azzurri continuano ad attaccare e straripano come un fiume in piena. Mario Rui pressa Bremer sulla linea di fondo, sporca il rilancio e Kvaratskhelia prende palla e serve un assist al bacio per Osimhen che stacca tutto solo fra i due difensori ed insacca il 4-1 Napoli!

I partenopei non si fermano più, al settantunesimo Elmas salta Alex Sandro e calcia verso la porta, trova la deviazione di Bremer che beffa l’estremo difensore polacco ed è 5-1 Napoli!

Gli azzurri gestiscono la restante parte della partita e risuonano gli “olé” ad ogni passaggio completato, gli uomini di Spalletti mettono a tacere definitivamente le voci di crisi circolate dopo la sconfitta di San Siro.

La partita termina al novantatreesimo col sottofondo si “la capolista se ne va”, il Napoli vola a +10 della Juve e attende la risposta delle milanesi. Con i tre punti di sta sera gli azzurri nonostante il girone di ritorno da giocare, iniziano a mettere una mano importante sullo scudetto!

 

 

 

Commenta

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe interessare

ViviCentro TV


Ultime Notizie

ACCADDE OGGI 3 Febbraio: Santi, ricorrenze e cenni storici

ACCADDE OGGI 3 Febbraio è l’almanacco del giorno per aiutarvi a ricordare i santi del giorno, informazioni, fatti, eventi e compleanni da ricordare. #accaddeoggi #almanacco #santi #ricorrenze #3Febbraio
[do_widget "HTML personalizzato"]