24.9 C
Castellammare di Stabia

Vivi Radio

venerdì, Luglio 1, 2022

Deulofeu Napoli, bisogna alzare l’offerta all’Udinese

Da leggere

Il Napoli, ad oggi, punta a Deulofeu dell’Udinese come un possibile sostituto di Mertens che probabilmente non rinnoverà; ma il Napoli deve alzare l’offerta.

In casa Napoli si preannuncia un’estate di rivoluzione.

La riduzione dei costi è ormai divenuta un’esigenza molto importante da parte del presidente Aurelio De Laurentiis, che pare intenzionato a non fare sconti a nessuno.

Non ne ha fatti a Lorenzo Insigne e molto probabilmente non ne farà neanche a Dries MertensKalidou Koulibaly e Fabian Ruiz.

Per questo motivo il Napoli ha bisogno di nuovi giocatori infatti la squadra partenopea si è fatta notare molto sul mercato con gli acquisti di Kvaratskhelia e Olivera dal Getafe (in più anche il riscatto di Anguissa a 15 milioni affiancato al rinnovo contratto di Juan Jesus).

Nel reparto avanzato continua il pressing azzurro su Gerard Deulofeu, che sembra sempre più vicino al Napoli nonostante manca ancora un accordo tra le due società.

De Laurentiis non ha avuto problemi a livelli economici con l’attaccante spagnolo che è d’accordo ad un eventuale abbassamento dell’ingaggio attuale che prende all’Udinese (2,8 milioni a stagione).

L’Udinese inizialmente chiedeva 25 milioni ai partenopei per cedere Deulofeu ma ad oggi si potrebbe trovare un accordo tra le società che si aggira sui 20 milioni di euro.

Il Napoli ad oggi ha fatto una sola offerta all’Udinese sui 12 milioni di euro e il club friulano l’ha rifiutata.

Proprio per questo motivo Aurelio De Laurentiis deve alzare l’offerta iniziale per portare Deulofeu al Napoli.

I rapporti tra il patron azzurro e Pozzo comunque sono ottimi, quindi non dovrebbero esserci grandi intoppi per la chiusura dell’affare.

 

Metti “mi piace” alla nostra pagina Facebook!

Simone Improta/Redazione Sportiva

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio

Ultime Notizie

- Pubblicità -
Cambia Impostazioni della Privacy