Assange, volo privato costa mezzo milione di dollari: “Servono soldi, donate”

LEGGI ANCHE

(Adnkronos) –
Julian Assange è libero ma ha bisogno di oltre mezzo milione di dollari per pagare il volo privato che lo riporta in Australia.Il fondatore di Wikileaks, che ha lasciato il carcere di Londra e si dichiarerà colpevole secondo l’accordo raggiunto con il Dipartimento della Giustizia Usa, ha lasciato il Regno Unito a bordo di un jet privato.

L’operazione costa 520mila dollari, come spiega la moglie Stella Assange, e il denaro va restituito al governo australiano.Per questo, è stata avviata una raccolta fondi online. “Il viaggio di Julian verso la libertà ha un costo enorme: Julian dovrà restituire 520.000 dollari al governo australiano per il volo charter VJ199.

Non gli era consentito volare su linee aeree commerciali o su rotte per Saipan e poi per l’Australia.Ogni contributo, grande o piccolo, è molto apprezzato”, si legge nel messaggio. —internazionale/esteriwebinfo@adnkronos.com (Web Info)


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pierobon è della Juve Stabia fino al 2026: acquistato dal Verona

Christian Pierobon sarà un centrocampista della Juve Stabia fino al 30 giugno 2026: trasformato il prestito dal Verona in acquisto a titolo definitivo.
Pubblicita

Ti potrebbe interessare