Agerola – Virtus Stabia (0-0), Ingollingo: Ci è mancata la cattiveria

LEGGI ANCHE

Visite : 0

La Virtus Stabia, del Presidente Santoro e del D.G. Pasquale Ingollingo, conclude il match con l’Agerola, in esterna, con un pareggio con il classico risultato ad occhiali.

La gara era valevole per la settima di Campionato Promozione Girone D.

Al termine abbiamo ascoltato le parole di Pasquale Ingollingo, Direttore Generale degli stabiesi che lo scorso anno ha costruito una squadra che è stata promossa al Campionato di Promozione con una cavalcata importante per tutta la stagione.

Queste sono state le sue parole che abbiamo raccolto e sintetizzato per voi lettori:

“Essere cinici è sempre importante. Oggi è mancato proprio quello. Non siamo stati abbastanza cattivi sotto porta. E’ già qualche partita che non siamo cinici. Cercheremo di estrapolare la cattiveria agonistica già dalla prossima settimana. In questo match è mancata la fortuna, solo la fortuna.”

Il Direttore Generale della Virtus, Pasquale Ingollingo, conclude la sua intervista pensando al prosieguo del campionato con ancora tante partite da disputare:

”Per il prossimo match ci prepareremo come al solito: allenamenti in campo ogni giorno. Il risultato prima o poi arriverà!” La Virtus è al secondo posto in classifica con 4 vittorie, 2 pareggi ed 1 sconfitta. Sabato prossimo incontrerà la Battipagliese tra le mura di casa.”


Juve Stabia Primavera 3: 3-3 ad Avellino ma c’è un’altra chance

Juve Stabia Primavera 3, ad Avellino 3-3 ma per le Vespette deciderà il match di Reggio Emilia venerdì 31 maggio alle 15 con la Pro Vercelli
Pubblicita

Ti potrebbe interessare