26.1 C
Castellammare di Stabia

Vivi Radio

sabato, Maggio 28, 2022

Zeman: “Ad oggi abbiamo 15 uomini a disposizione ma spero di recuperare qualcuno”

Da leggere

Natale Giusti
Laureato in Economia e Commercio e giornalista iscritto all'albo dei pubblicisti dal 2017. Redattore di Napolisoccer.NET dal 2015 al 2019 e conduttore a Radio No Frontiere dal 2017 al 2019 del programma sportivo "Sotto Porta Show". Passato da maggio 2019 alla redazione di Vivicentro.it. Uno smisurato amore per il calcio in generale ma soprattutto due grandi passioni: la Juve Stabia, e il giornalismo.... Così grandi per me, che diventa sempre più difficile tenerle nettamente separate…

Zdenek Zeman, allenatore del Foggia, è intervenuto in conferenza stampa in vista del match di campionato con la Juve Stabia in programma lunedì 31 gennaio alle ore 21 allo stadio “Romeo Menti” e valevole per la 24esima giornata del campionato di Lega Pro Girone C.

Le dichiarazioni di Zeman sono state raccolte e sintetizzate dalla redazione di ViViCentro.it.

“Sono molto soddisfatto dei nuovi arrivi e del mercato, hanno qualità. Purtroppo tra infortuni e Covid è difficile schierare una squadra per come vorrei. Al momento – aggiunge Zeman – sono indisponibili Garattoni, Sciacca e Markic che sono infortunati, Rocca è squalificato come Peterman che sconta la seconda giornata e lo stesso Peterman, Dalmasso, Maselli, Vigolo, Ferrante che hanno il Covid o lo hanno appena terminato. 

La partita di domenica scorsa è stata giocata male come squadra sia sul piano tecnico che tattico, anche perché non abbiamo mai provato gli schemi con uomini fuori ruolo.
Ad oggi abbiamo 15 uomini ma speriamo di recuperare qualcuno per la gara con la Juve Stabia.

Il mercato finisce lunedì ma non so se faremo altri colpi, personalmente ero già contento prima però forse arriverà un difensore centrale e un centrocampista.
I nuovi arrivati verranno valutati di volta in volta e non so se potrò già schierarli considerando che non conoscono i nostri schemi di gioco.
Per il vice Ferrante – continua Zeman – ho già individuato il nuovo Baiano ma non vi svelo chi è.

I tifosi devono stare vicino alla squadra e sostenerla in ogni momento.
Non ero d’accordo con l’allontanamento di Pavone. È stata una decisione presa a caldo subito dopo la sconfitta ma poi è tutto rientrato fortunatamente anche perché Pavone è uno dei maggiori esperti di calciomercato.
Abbiamo molti ragazzi giovani – conclude Zeman – e i margini per migliorare ci sono. Bisogna solo lavorare.
Sicuramente mancano punti non solo in casa ma anche fuori, ma fa parte del calcio”.

Fonte: SoloFoggia.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio

Ultime Notizie

- Pubblicità -
Cambia Impostazioni della Privacy