Virtus Stabia, Martinello: lottare per il campionato è un’emozione

LEGGI ANCHE

Antonio Martinello, attaccante della Virtus Stabia, ha rilasciato alcune dichiarazioni in esclusiva ai nostri microfoni al termine del match contro l’Atletico San Gregorio.

Martinello, le dichiarazioni dell’attaccante della Virtus Stabia, dopo la sublime vittoria dei biancazzurri per 2-5, autore di un goal.

Le dichiarazioni di Antonio Martinello, attaccante della Virtus Stabia, sono state raccolte e sintetizzate dalla redazione di ViViCentro.it.

Martinello, classe 2005, è felice per il goal e per la vittoria, dichiara: ”Sono molto emozionato per il goal fatto. Noi veniamo chiamati per aiutare la
Squadra in qualsiasi momento. Spero di aver contribuito nel migliore dei modi. L’ esultanza fatta in campo è un codice che condivido con mio zio, calciatore anche in serie professionistica che ha giocato vari campionati in C e in D. Dedico a lui il goal! La Virtus deve combattere a portare anche gli ultimi tre punti a casa. Dobbiamo dare il massimo e non pensare a ciò che succede negli altri campi!”. 

Martinello conclude: “Se dovesse andare male ci prepariamo per i playoff. Sono onorato di stare in questa squadra fatta di uomini e calciatori professionisti dove tutti danno il massimo in ogni gara. Tutti da Farriciello, Pagano, Savarese, Gargiulo, ci trasmettono tanto a noi under. Lottare per il Campionato è una grande emozione!”. 


Gori pubblicato ”Il Bilancio di Sostenibilità 2023”: Le radici di un impegno costante

Al Green Med Expo & Symposium uno stand dedicato all’illustrazione dei Contenuti e dei risultati conseguiti
Pubblicita

Ti potrebbe interessare