26.3 C
Castellammare di Stabia

Vivi Radio

sabato, Agosto 13, 2022

Violazione delle misure cautelari: arrestati

Da leggere

VIOLAZIONE DELLA MISURA CAUTELARE, 48ENNE ARRESTATO DALLA POLIZIA DI STATO DI MESSINA

La Polizia di Stato di Messina ha eseguito un’ordinanza di aggravamento di misura cautelare. Agli arresti domiciliari 48enne per violazione del divieto di avvicinamento alle persone offese.

Gli investigatori della Squadra Mobile hanno eseguito ieri la misura cautelare degli arresti domiciliari, emessa dal Tribunale di Messina, a carico di un quarantottenne originario di Caserta, in aggravamento della misura cautelare del divieto di avvicinamento alle persone offese, a cui lo stesso era sottoposto. In particolare, l’uomo è stato ritenuto responsabile del reato di stalking ai danni della moglie e della suocera.

Lo stalker ha in più occasioni violato le prescrizioni impostegli, entrando con la forza nell’appartamento delle vittime e presentandosi sul luogo di lavoro dell’ex moglie, con conseguente grave pericolo per l’incolumità delle persone offese.

L’Autorità Giudiziaria ha pertanto disposto la revoca della misura preesistente, sostituendola con quella degli arresti domiciliari.

VIOLAZIONE DELL’AFFIDAMENTO AI SERVIZI SOCIALI, 27ENNE ARRESTATO DALLA POLIZIA DI STATO DI BARCELLONA POZZO DI GOTTO (ME)

I poliziotti del Commissariato di Barcellona Pozzo di Gotto (ME) hanno tratto in arresto un ventisettenne di Barcellona P.G., in esecuzione di provvedimento di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica del Tribunale di Patti, (ME) a seguito di decreto del Magistrato di Sorveglianza di sospensione provvisoria della misura dell’affidamento terapeutico al servizio sociale.

L’uomo, già condannato per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, è stato sorpreso dagli agenti del Commissariato alla guida di un’auto senza patente e trovato in possesso di sostanza stupefacente, violando così le prescrizioni impostegli dalla predetta misura.

Adduso Sebastiano

(tutte le altre informazioni regionali le trovi anche su Vivicentro – Redazione Sicilia)

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio

Ultime Notizie

- Pubblicità -
Cambia Impostazioni della Privacy