Vertice De Laurentiis-De Magistris, c’è l’ok per i sediolini azzurri

Come riferisce l’edizione on line de Il Mattino Nel corso del colloquio avvenuto ieri tra...

LEGGI ANCHE

Come riferisce l’edizione on line de Il Mattino

Nel corso del colloquio avvenuto ieri tra De Laurentiis e De Magistris, si sarebbe parlato del restyling dello stadio San Paolo e nello specifico dei sediolini azzurri anche nei settori inferiori delle curve, dei bagni e degli impianti. La chiacchierata è durata un’ora ed è iniziata dopo le 15: “Cosa si sono detti presidente e sindaco? De Magistris avrebbe illustrato al patron i lavori che il Comune intende fare al San paolo grazie al mutuo concesso dal Credito sportivo, una «condivisione» con il numero uno degli azzurri, di quello che dovrebbe essere un primo step per ridare dignità alla gloriosa – e al tempo stesso – vetustissima struttura di Fuorigrotta. Nello specifico si tratta di lavori attesi da decenni: genericamente trapela che i cantieri apriranno in estate, la speranza è che per fine giugno, inizio luglio, si possano installare davvero. Per installare i seggiolini bisognerà in alcuni casi rifare le gradinate e per tutti i settori provvedere alla impermeabilizzazioni delle stesse gradinate dove verranno fissare i nuovi seggiolini. E poi la questione degli impianti”.

Editoriale Catania – Juve Stabia: 2-0, fino a qui!

Vi proponiamo il nostro pensiero sulla Juve Stabia, espresso nel nostro editoriale post gara con il Catania, terminato 2-0.
Pubblicita

Ti potrebbe interessare