DIMARO 19 GIORNO DE LAURENTIIS 27 07 2016 FOTOCUOMO 2

Striscioni contro De Laurentiis, scatta l’allarme: indaga la Digos

I dettagli

Il Mattino parla della triste vicenda degli striscioni minatori verso il patron De Laurentiis: «Il tuo progetto è un vero fallimento, prenderti a calci in culo è il nostro intento», «Adl Pappone», «Adl vattene» e l’ultimo,che fa il verso al «ti voglio bene»: «Adl t.v.bastonare». E una firma, a volte completa e altre limitata alle iniziali: Quartieri Spagnoli. Sono quattro gli striscioni che, ieri mattina, i napoletani hanno trovato al risveglio. Pomo della discordia è la sessione di mercato estivo: per i tifosi la squadra,invece di rafforzarsi percompetere ad alti livelli, si sarebbe solo indebolita. Sulla questione si è già mossa la Digos di Napoli e per il momento non si procede per le minacce, inaspettata decisione del produttore cinematografico: non c’è una querela da parte di Aurelio De Laurentiis.