24.2 C
Castellammare di Stabia

Vivi Radio

lunedì, Agosto 15, 2022

Sparnelli a L’ Orda Azzurra: “Si parla solo del Napoli, ma anche nella Juventus vi sono polemiche in atto”

Da leggere

Massimo Sparnelli , giornalista ed ex ufficio stampa del Napoli, ha rilasciato alcune dichiarazioni a L’Orda Azzurra, programma di Vivi Radio Web la radio ufficiale di Vivicentro.it. Queste le sue parole:
“Il calcio moderno è tutto a pagamento, anche le interviste: ci sono tante esclusive. Sul caso Bargiggia il Napoli si è tutelato, se non ci sono le fonti certe sarà compito di un tribunale verificarne la veridicità; anche perché si tratta di una notizia di telegiornale sportivo e non di un’ indiscrezione.
Anche nelle altre squadre vi sono tante polemiche in atto: nella Juventus, per esempio, vi è una guerra in atto tra gli Elkann e gli Agnelli ma nessuno ne parla e non mi spiego il perché. A questo punto se si vuole destabilizzare l’ ambiente io mi schiero dalla parte di De Laurentiis. Si parla della grande Juve ma non del fatto che i bianconeri chiudono il bilancio in rosso  da cinque anni.
Se dovessi fare un appunto a Sarri gli rimprovererei il fatto di non aver valorizzato Rafael e Gabriel. E’ vero che Reina è inamovibile ma ci ritroviamo due ragazzi sfiduciati in quanto poco utilizzati; meritavano qualche minuto in più.
Per quanto riguarda lo scudetto il Napoli deve giocarsela fino alla fine, una “legge divina” dovrebbe portare gli azzurri a pari punti dei bianconeri. Non è il gol di Zaza a fare la differenza, lo scandalo è che Rizzoli non è stato nemmeno sospeso per gli episodi del derby di Torino; tra l’ altro nessuno parla neanche di questo. A livello nazionale il Napoli viene dipinto come la squadra che si lamenta laddove si dovrebbe rendere merito a questi ragazzi per il gran bel gioco espresso in questa stagione. Credo che De Laurentiis fa bene ad alzare la voce per non cadere nella trappola: bisogna difendere la città sempre nei limiti della legalità. Non è solo frutto del merito che il Nord abbia vinto 110 scudetti e il Sud non arrivi neanche in doppia cifra”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio

Ultime Notizie

- Pubblicità -
Cambia Impostazioni della Privacy