Primavera 3, sconfitta di misura per le Vespette a Potenza

Juve Stabia sconfitta a Potenza per 1-0 allo stadio "Alfredo Viviani" nel Girone F di Primavera 3. Decide un gol di Olive per i lucani

LEGGI ANCHE

Primavera 3, sconfitta per le Vespette allenate da mister Nicola Liguori che per l’occasione oggi affrontavano il Potenza alle ore 15 allo stadio “Alfredo Viviani” nella gara valevole per il settimo turno del Girone F del campionato di Primavera 3. Decide un gol dell’attaccante Olive al sedicesimo minuto della seconda frazione di gioco in una gara per la verità abbastanza equilibrata per larghi tratti dell’incontro.

La vittoria serve alla squadra lucana per incamerare tre punti molto importanti visto che il Potenza, a differenza della Juve Stabia che era al sesto posto prima di questo match, occupava l’ultimo posto in classifica ed era quindi a rischio retrocessione.

Il tabellino del match tra Potenza e Juve Stabia per la settima giornata del Girone F del campionato di Primavera 3. Le formazioni iniziali con cui le due squadre sono scese in campo.

 

Potenza: Golia, Larocca, Murano, Latorre, Volturno, Viglione, Lioi, Palladino, Marzoli, Lorusso, Olive.

Juve Stabia: Spagnulo, Sigismondo, Lauro, Di Pasquale, Affinito, Tufano, Esposito, Romilli, De Simone, Damiano, Musto.

Arbitro: Lucia Labanca sez. di Potenza

Marcatori: Olive (P) al 16° secondo tempo

 

a cura di Natale Giusti

Fonte Foto: Pagina Facebook Lions Group Potenza Calcio

© TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto. E’ possibile richiedere autorizzazione scritta alla nostra Redazione. L’autorizzazione prevede comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente articolo e delle eventuali fonti in esso citate.

 

Juve Stabia TV


Juve Stabia-Turris, Pagliuca: 10 gare da vivere come un sogno

Guido Pagliuca, allenatore della Juve Stabia, ha rilasciato alcune dichiarazioni in sala stampa al termine del match con la Turris
Pubblicita

Ti potrebbe interessare