30.3 C
Castellammare di Stabia

Vivi Radio

mercoledì, Agosto 10, 2022

Operazioni di Polizia a Barra, Gianturco, Mercato: comminate 4 denunce

Da leggere

Gli agenti del Reparto Prevenzione Crimine Campania hanno denunciato, in operazioni di polizia a Barra, Gianturco, Mercato, 3 campani e 1 rumeno

Barra: aggrediscono i passanti con delle mazze da baseball.

Due persone denunciate.Sabato pomeriggio gli agenti del Reparto Prevenzione Crimine Campania e del Commissariato San Giovanni-Barra, durante il servizio di controllo del territorio, nel transitare in corso Bruno Buozzi hanno notato numerose persone che si correvano in strada che hanno indicato loro due uomini che, impugnando delle mazze da baseball, stavano minacciando e aggredendo i passanti e la titolare di un’attività commerciale.

I poliziotti, giunti sul posto, hanno individuato i due che nel frattempo si erano disfatti delle mazze da baseball e che, alla loro vista, hanno iniziato a dare in escandescenze inveendo contro di loro, minacciandoli e colpendoli con calci e pugni danneggiando anche l’auto di servizio.

Gli operatori, con non poche difficoltà, li hanno bloccati e hanno sequestrato 4 mazze da baseball ed hanno denunciato i due uomini,  fratelli napoletani di 42 e 44 anni con precedenti di polizia per resistenza, minacce a Pubblico Ufficiale, lesioni e danneggiamento dei beni della Pubblica Amministrazione.

Gianturco: sorpreso in auto con diversi arnesi atti allo scasso. Denunciato.

Stanotte gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, su disposizione della Centrale Operativa, sono intervenuti in via Santa Lucia ai Filippini per la segnalazione di una persona,  dall’atteggiamento circospetto, a bordo di un’auto.

I poliziotti, giunti sul posto, hanno notato l’uomo che, alla loro vista, ha tentato di nascondersi all’interno del veicolo per eludere il controllo e lo hanno identificato rinvenendo sul sedile posteriore dell’auto un seghetto elettrico e un cric idraulico che sono stati sequestrati.

A.F.M., 44enne rumeno con precedenti di polizia, è stato denunciato per possesso ingiustificato di chiavi alterate o di grimaldelli e sanzionato per due violazioni del Codice della Strada poiché circolava con veicolo sprovvisto di copertura assicurativa e mancanza dei documenti di circolazione.

Mercato: aggredisce la sorella. Denunciato.

Ieri mattina gli agenti del Commissariato Vicaria-Mercato, durante il servizio di controllo del territorio, su disposizione della Centrale Operativa sono intervenuti in via Carlo Celano per la segnalazione di una lite familiare.

I poliziotti, giunti sul posto, sono stati avvicinati da una donna la quale ha riferito che, poco prima, il fratello l’aveva aggredita fisicamente e, con un martello, aveva danneggiato il bagno del suo appartamento.

Gli operatori, dopo essere entrati nell’abitazione, hanno fermato l’uomo, un 84enne napoletano con precedenti di polizia, e lo hanno denunciato per lesioni e danneggiamento aggravato, mentre il martello è stato sequestrato.

Operazioni di Polizia a Barra, Gianturco, Mercato: comminate 4 denunce / Cristina Adriana Botis / Redazione Campania

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio

Ultime Notizie

- Pubblicità -
Cambia Impostazioni della Privacy