26.1 C
Castellammare di Stabia

Vivi Radio

sabato, Maggio 28, 2022

Novellino: “Da tempo volevo impiegare tre punte veloci e tecniche come oggi. La Juve Stabia c’è per i playoff”

Da leggere

Natale Giusti
Laureato in Economia e Commercio e giornalista iscritto all'albo dei pubblicisti dal 2017. Redattore di Napolisoccer.NET dal 2015 al 2019 e conduttore a Radio No Frontiere dal 2017 al 2019 del programma sportivo "Sotto Porta Show". Passato da maggio 2019 alla redazione di Vivicentro.it. Uno smisurato amore per il calcio in generale ma soprattutto due grandi passioni: la Juve Stabia, e il giornalismo.... Così grandi per me, che diventa sempre più difficile tenerle nettamente separate…

Walter Novellino, tecnico della Juve Stabia, è intervenuto in conferenza stampa al termine del derby con la Paganese vinto 4-0 dalle Vespe.

Le dichiarazioni di Novellino sono state raccolte e sintetizzate dalla redazione di ViViCentro.it.

“Aspettavo da tempo di poter impiegare le tre punte. Hanno tanta qualità la davanti i miei tre attaccanti e hanno fatto bene. Abbiamo sofferto la loro mezzapunta nel primo tempo ma è andata bene. Ora siamo lì – continua Novellino – e questa è una squadra che può far bene e può lottare per i playoff.

Le sofferenze ci sono in ogni partita ma poi nel secondo tempo abbiamo corretto alcune cose. Abbiamo fatto un tipo di gioco importante e sono convinto che faremo bene. Sono ritornato per questo, per dimostrare – aggiunge Novellino – che i miei ragazzi hanno un allenatore bravo e sono convinto che possiamo raggiungere i playoff. Insisto molto nel possesso e nel non buttare via la palla. Sono convinto che lavorando bene in settimana possiamo ottimizzare tutto il lavoro fatto.

Penso a raggiungere un traguardo importante, il resto come la possibile penalizzazione non è di nostra competenza. Non avendo Eusepi – continua Novellino – sto cercando di proporre giocatori di qualità davanti ma un giocatore come Eusepi è fondamentale anche nel far salire la squadra nei momenti di difficoltà.

Novellino Juve Stabia Paganese

C’è molto di mio nei diversi moduli della Juve Stabia. Quando c’è la possibilità di fare un 4-3-3 lo facciamo, oggi c’era la possibilità di fare un 3-4-3 con attaccanti veloci e lo abbiamo fatto. È un progetto che mi piace molto – prosegue Novellino – e spero di poterlo portare a termine. Abbiamo avuto molte difficoltà nel nostro cammino.

A Taranto abbiamo concesso poco, potevamo forse offendere di più ma 2 giorni dopo il Taranto ha vinto col Monopoli. Con noi non ha tirato in porta. Sotto l’aspetto psicologico – conclude Novellino – non era facile la gara di Taranto soprattutto quando tutti ti dicono che la salvezza era già raggiunta”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio

Ultime Notizie

- Pubblicità -
Cambia Impostazioni della Privacy