Novellino Latina Juve Stabia

Novellino: “La gara si poteva chiudere prima ma c’era anche il Latina”

Walter Novellino, tecnico della Juve Stabia, è intervenuto in conferenza stampa al termine del match vinto a Latina per 1-0 con gol di Evacuo.

Le dichiarazioni di Novellino sono state raccolte e sintetizzate dalla redazione di ViViCentro.it.

“Non è cambiata la nostra idea sul minutaggio. È un fattore cui la società tiene in considerazione ma oggi mi è stato consentito di fare scelte differenti.

Teniamo in considerazioni i giovani, li abbiamo utilizzati tanto ed anche oggi è entrato in campo un giovane come Squizzato che ha fatto molto bene in mezzo al campo. Il mio compito è condurre la Juve Stabia ad una salvezza importante.

La gara si poteva chiudere prima ma in campo c’era anche il Latina, che è una buona squadra. Al di là del modulo mi fa piacere che il mio gioco porto risultati. Io non sono adatto ai lanci lunghi, voglio giocare palla a terra. Se qualcuno vuole il gioco della palla lunga deve chiamare un altro tecnico.

Abbiamo calciatori importanti come Altobelli, Schiavi e altri che sfruttano il campo in ampiezza quindi dobbiamo metterli in condizione di fare bene.

Rimarchiamo anche i meriti della difesa che ha ben chiuso la porta agli avversari.
Sono contento perché abbiamo fatto bene. Le nostre prestazioni sono condizionate da molte situazioni che non posso rimarcare ora. Proseguiamo su questa strada”.

a cura di Natale Giusti.