24.4 C
Castellammare di Stabia

Vivi Radio

sabato, Maggio 21, 2022

Novellino: “Ho trovato una Juve Stabia in difficoltà ma ne usciremo. Il cambio modulo? Ci sono le qualità per farlo”

Da leggere

Natale Giusti
Laureato in Economia e Commercio e giornalista iscritto all'albo dei pubblicisti dal 2017. Redattore di Napolisoccer.NET dal 2015 al 2019 e conduttore a Radio No Frontiere dal 2017 al 2019 del programma sportivo "Sotto Porta Show". Passato da maggio 2019 alla redazione di Vivicentro.it. Uno smisurato amore per il calcio in generale ma soprattutto due grandi passioni: la Juve Stabia, e il giornalismo.... Così grandi per me, che diventa sempre più difficile tenerle nettamente separate…

Walter Novellino, tecnico della Juve Stabia, è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia del match di campionato con il Messina in programma allo stadio “Franco Scoglio” domani alle 14: 30 e valevole per la 30esima giornata del campionato di Lega Pro Girone C.

Le dichiarazioni di Walter Novellino sono state raccolte e sintetizzate dalla redazione di ViViCentro.it.

“Grazie alla società che mi ha permesso di tornare in una piazza così importante. Mi sento di poter dare il mio contributo in termini di esperienza alla squadra. In questo momento – aggiunge Novellino – vedo che un pò di difficoltà c’è ma mi sento di poter dire che ne usciremo brillantemente. 

Ho sempre seguito con affetto la Juve Stabia in questi mesi in cui non l’ho allenata anche perchè avevo partecipato in estate in presa diretta alla costruzione della squadra. L’ho trovata – prosegue Novellino – con un pò di difficoltà ma la squadra dei valori e sono certo che ne uscirà fuori da questo brutto momento. 

Il cambio di modulo tattico? Devo dire che la disponibilità della squadra è sempre stata ottima. Abbiamo giocato anche a tre in 2-3 partite. Le qualità ci sono. Vediamo un pò. Lavoreremo anche stamane – continua Novellino – e sono convinto che questa squadra al di là dei numeri possa fare bene in ogni caso. 

Sono contento che la proprietà mi abbia chiamato e ho sempre avuto un bellissimo rapporto con loro. Il tempo che ho passato a casa l’ho utilizzato anche per andare a veder partite di altre squadre e andare a trovare altri miei amici allenatori. 

Sono prontissimo, ho accettato subito e sotto l’aspetto psicologico dovremo lavorarci un pò di più. La rosa è sempre competitiva, l’importante – conclude Novellino – ora è farli lavorare bene per ottenere il massimo dei risultati. 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio

Ultime Notizie

- Pubblicità -
Cambia Impostazioni della Privacy