Napoli-Villarreal 2-3, le pagelle degli azzurri

LEGGI ANCHE

Visite : 0

Napoli-Villarreal 2-3, le pagelle degli azzurri. Il 4-2-3-1 mette in difficoltà gli azzurri che spesso si vengono a trovare in inferiorità numerica a centrocampo: analizziamo le prestazioni degli azzurri.

LE PAGELLE DEL NAPOLI NELLA SCONFITTA IN AMICHEVOLE CONTRO IL VILLARREAL.

Meret 6: non può fare molto di più in occasione dei tre gol degli spagnoli del Villarreal.

Di Lorenzo 5,5: finché gioca a destra nel suo ruolo consueto si vede poco in fase di spinta e per poco su una palla velenosa fornitagli in malo modo da Elmas non manda in gol Mojica dal suo lato. Da difensore centrale (che non è il suo ruolo) si fa beffare troppo facilmente da Jackson in occasione dell’1-2. Dal 74° Zedadka 6: qualche buona iniziativa e un colpo di testa su angolo nel finale che poteva andare meglio.

Ostigard 6: legge molto bene alcuni palloni in verticale degli spagnoli e non ha grandi colpe nella sconfitta peraltro meritata.

Juan Jesus 6: stessa valutazione fatta per Ostigard. Dal 61° Zanoli 6: buona gara con qualche buona accelerazione sulla fascia destra.

Mario Rui 6,5: l’usato sicuro. Prestazione più che sufficiente sia in fase di spinta che in fase difensiva. Ancora tra i migliori in campo del Napoli. Dal 86° Marchisano: S.V.

Ndombele 6,5: tra i più in condizione al momento ed è una delle poche buone notizie che vengono fuori da questa amichevole per Spalletti. Dal 46° Gaetano 5,5: qualche licenza di troppo concessa a Capoue.

Lobotka 6: gara senza infamia e senza lode, non ancora al massimo della condizione ma mancano 20 giorni all’Inter. Dal 61° Demme 5: errore gravissimo in occasione del terzo gol del Villarreal che chiude la partita ed è decisivo.

Elmas 5,5: un errore che poteva costare caro nel primo tempo ma poi va a recuperare lui nell’area di rigore del Napoli mettendo in angolo. Dal 46° Zerbin 6: si procura il rigore che riapre il match.

Raspadori 5,5: un passo indietro rispetto alle ultime esibizioni. Brutta notizia anche per lui che il Napoli in versione 4-2-3-1 non abbia convinto stasera contro il Villarreal. Dal 74° Barba S.V.

Kvaratskhelia 6: ancora molto lontano dalla condizione migliore, si vede che è stato fermo per molto tempo. Realizza il rigore con grande classe e questo gli vale mezzo voto in più.

Osimhen 6: timbra ancora il cartellino seppure con un regalo della difesa del Villarreal ma lui c’è sempre anche se non basta stasera. Dal 61° Simeone 5,5: si vede poco forse anche perchè entra nel momento peggiore della partita del Napoli.

Spalletti 5: ripete l’esperimento di Raspadori da sotto punta alle spalle di Osimhen nel 4-2-3-1. Ma stavolta non va. E la squadra va troppo in affanno a centrocampo risentendo oltremodo della netta inferiorità in mezzo al campo. La gara di stasera forse farà capire che il 4-2-3-1 non è utilizzabile per questo Napoli dal primo minuto ma può essere solo una soluzione a gara in corsa in gare che si mettono male o per schiodare dei match complicati. C’è molto da lavorare per Spalletti. Ma all’Inter mancano ancora 20 giorni e fra poco rientreranno 8 giocatori fra gli infortunati e quelli impegnati al Mondiale.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

25 Maggio 2024, Previsioni Meteo Italia e, in dettaglio, per la Campania: Sabato ancora instabile al nord, Miglioramento nel Weekend!

Ciclone in Italia: instabilità al Nord, temporali al Sud e Appennini. Sole e miglioramento domenica.
Pubblicita

Ti potrebbe interessare