Napoli, Maradona ad Insigne: “Non c’è bisogno delle scuse, Ronaldo era un mito”

LEGGI ANCHE

Visite : 0
“Diego è di Napoli e dei napoletani”

Napoli e il Napoli non sono mai usciti dal cuore di Diego Armando Maradona. Il ‘Pibe de’ Oro’, da Dubai, ha ascoltato le parole che Lorenzo Insigne ha detto al media americano The Player’s Tribune: “Da piccolo volevo le scarpe di Ronaldo, era sempre questa la mia richiesta a mio padre. Oggi ti dico: Diego scusami”.

Maradona ha apprezzato quanto detto dal talento di Frattamaggiore, proprio per questo ha voluto che arrivasse un suo messaggio ad Insigne e lo ha inviato tramite il suo assistente Stefano Ceci che lo ha recapitato a Il Mattino.

Ecco il contenuto del messaggio:

“Non c’e’ bisogno che si scusi. Anzi mi dispiace che non abbia vissuto i momenti che ha vissuto suo padre e che hanno vissuto Napoli e i napoletani cosi’ come li ho vissuti io. Lui aveva come idolo Ronaldo e Ronaldinho perche’ quelli erano i modelli dei suoi tempi, ma va bene cosi’. E’ giusto pero’ che Lorenzo sappia anche che noi abbiamo dato la felicita’ ai napoletani, e quindi anche al suo papa’, di poter battere il Milan facendogli quattro gol ed alla Juventus cinque. Queste sono cose che non potra’ mai cancellare nessuno. Maradona e’ di Napoli e dei napoletani”.

Queste sono le parole con cui Maradona dichiara, ancora una volta, il suo grande amore per la città che l’ha adottato e portato in gloria.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Confsal: Sindacato e politica a confronto presso l’Hotel Golden Tower di Napoli

Il ministro Tajani: Il lavoro al centro dell’azione politica in Europa
Pubblicita

Ti potrebbe interessare