melara

Melara: “Stiamo lavorando bene. Voglio dimostrare cosa so fare”

Castellammare di Stabia- Al termine dell’amichevole disputata al Menti tra Juve Stabia ed Albanova, si è presentato in sala stampa l’esterno delle vespe Fabrizio Melara. Ecco le sue parole:

“L’obiettivo di queste amichevoli è di mettere minuti nelle gambe e ci stiamo riuscendo. Siamo soddisfatti del nostro precampionato. Mercato? Sono arrivati tanti calciatori importanti e questo denota l’ambizione della proprietà. In tutte le squadre forti c’è concorrenza, questo è un bene per il mister che ha ampia scelta. Stiamo lavorando bene nonostante non si sappia quando inizierà la stagione. Mister Caserta è stato bravo a mettere le due amichevoli perchè giocare il 15 è troppo lontano come data. Credo ci sia troppa confusione in lega, due mesi sono lunghi e credo si potessero trovare soluzioni molto prima.

Fisicamente mi sento bene. Ho, chiaramente, bisogno di giocare per migliorare ancora di più. Ero reduce da una stagione opaca al Benevento e iniziare il ritiro con la Juve Stabia è stato un grande bene. Io, insieme agli altri più esperti, dobbiamo aiutare i giovani presenti in rosa. La Juve Stabia è una famiglia. Dalla stampa ai magazzinieri, dobbiamo unirci tutti e remare nella stessa direzione. Tifosi? Chiedo loro di abbonarsi per venire a darci una mano. Ricordo che, da avversario, era dura giocare a Castellammare. Ora dovrà essere di nuovo cosi. Ce lo auguriamo.

Obiettivi? Non ho obiettivi personali, spero solo di migliorarmi e voglio dimostrare agli stabiesi che giocatore sono. Lascerò parlare il campo”

copyright-vivicentro© TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto. E’ possibile richiedere autorizzazione scritta alla nostra Redazione. L’autorizzazione prevede comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente articolo.