Rileggi LIVE – Juve Stabia-Casertana 0-2 (45° Turchetta, 47° s.t. Castaldo)

Juve Stabia-Casertana, segui la diretta testuale del match dallo stadio “Romeo Menti”. Vespe che arrivano da due brutte […]

Juve Stabia-Casertana, segui la diretta testuale del match dallo stadio “Romeo Menti”. Vespe che arrivano da due brutte sconfitte e cercano i 3 punti

Rileggi LIVE – Juve Stabia-Casertana 0-2 (45° Turchetta, 47° s.t. Castaldo)

 

45°+6 Finisce 2-0 per la Casertana il derby del “Menti”. Juve Stabia ancora una volta senza idee soprattutto a centrocampo e attacco asfittico che non concretizza due occasioni abbastanza nitide create soprattutto nel primo tempo. Nella ripresa tanta volontà delle Vespe ma poche azioni davvero nitide in attacco. Terza sconfitta di fila per le Vespe e panchina sempre più traballante per mister Padalino

47° gol di Castaldo. Va via Cuppone sulla fascia destra e mette al centro per l’accorrente Castaldo che di piatto mette sull’angolino più lontano. 

28° Borrelli va al tiro di sinistro e la palla deviata si spegne alla destra di Avella sul fondo

22° Casertana vicinissima al raddoppio: Castaldo di testa e Berardocco salva sulla linea

20° ammonito Cuppone per entrata in gioco pericoloso su Vallocchia

17° ammonito Santoro per fallo su Borrelli

12° ammonito Avella, portiere della Casertana

9° Forcing delle Vespe. Azione tambureggiante con colpo di testa finale di Fantacci respinto quasi sulla linea di porta

3° ammonito Scaccabarozzi

2° Juve Stabia subito vicino al pari. Borrelli entra in area e fa partire un tiro-cross su cui non arriva Romero praticamente a porta vuota

SECONDO TEMPO

45°+2 Finisce con il vantaggio della Casertana tutto sommato meritato la prima frazione di gioco del derby del Menti. Del Grosso e Turchetta hanno messo in grande difficoltà il centrocampo delle Vespe e hanno prodotto il parziale vantaggio della Casertana nato da un errore di Allievi in disimpegno a centrocampo. Partita con folate dall’una e dall’altra parte ma ancora una volta Juve Stabia con grossi problemi nella fase di finalizzazione.

45°+1 tiro di Romero dal limite dell’area di sinistro e palla che passa vicinissima al palo alla destra di Avella.

45° Casertana in vantaggio: errore di Allievi in disimpegno a centrocampo. Ne approfitta Turchetta per incunearsi e far partire un tiro a giro di destro che si insacca alla sinistra di Tomei

42° ancora Juve Stabia: va al tiro Scaccabarozzi dal limite dell’area con la palla che termina di pochissimo fuori alla sinistra di Avella

39° Juve Stabia vicinissima al vantaggio: da Scaccabarozzi palla al centro dell’area di rigore per la testa di Romero che a due passi da Avella si fa parare il colpo di testa a botta sicura

31° un rimpallo favorisce Cuppone dentro l’area di rigore ma poi calcia alle stelle da buona posizione

30° Cuppone va via sul filo del fuorigioco e serve Castaldo che a sua volta passa ad Hadziosmanovic il cui tiro viene sventato da Tomei

22° va al tiro anche per Scaccabarozzi ma Avella si distende e la mette ancora una volta sul fondo

21° va al tiro Fantacci di sinistro ma la palla termina larga sul fondo

18° risponde benissimo la Juve Stabia: cross di Garattoni dalla destra e tiro al volo di Romero di poco fuori

16° occasione per Matese per i falchetti che a due passi dalla porta stabiese mette alto sulla traversa dopo un primo tiro di Cuppone parato da Tomei

14° punizione battuta da Turchetta, para a terra Tomei per le Vespe

11° si infortuna Cernigoi: problema muscolare all’inguine.

10° va al tiro Fantacci di sinistro, para a terra Avella.

9° occasionissima per la Juve Stabia: Fantacci sfonda sulla sinistra e mette al centro per Cernigoi che colpiosce a botta sicura ma Avella respinge sulla linea di porta.

7° Juve Stabia in campo con un inedito 3-4-1-2 con terzetto difensivo formato da Mulè, Troest e Allievi

6° subito pericolosa la Casertana: va al tiro Castaldo di destro al volo, mette in angolo Troest

4° ammonito subito Allievi per un fallo su Castaldo inesistente visto solo dal sig. Kumara

PRIMO TEMPO

Circa trenta giorni fa, quando si sarebbe dovuta giocare da calendario la diciassettesima giornata del campionato di Serie C Girone C, i momenti di Juve Stabia e Casertana erano totalmente differenti da quelli che sono oggi. La Casertana aveva tanti problemi legati ai numerosissimi casi di Covid che l’avevano costretta, in modo a dir poco vergognoso, a giocare con la Viterbese addirittura con nove uomini. La Juve Stabia in quel periodo era forse nel suo momento migliore reduce da 5 risultati utili.

Oggi situazione diametralmente opposta. Casertana reduce tra tre vittorie consecutive e rinvigorita dal mercato con gli arrivi di Del Grosso in difesa e di Turchetta in attacco e lanciatissima verso la zona playoff. Juve Stabia nel suo momento forse peggiore da inizio torneo, reduce da due brutte sconfitte con Ternana e Monopoli in cui ha incassato addirittura la metà dei gol incassati fino a quel momento (7 in due gare sui 14 subiti prima della Ternana).

La Juve Stabia, chiusa ermeticamente in silenzio stampa dopo la sconfitta in rimonta di Monopoli, cerca quindi contro i falchetti di mister Guidi di ritrovare la giusta rotta dei tre punti che manca dal match con il Potenza di metà dicembre.

Assenze di rilievo tra le Vespe che sicuramente peseranno. Soprattutto quella di Orlando, tra i più in forma dell’attacco stabiese, ma anche quelle di capitan Mastalli e di Rizzo che potrebbe anche produrre l’esordio dal primo minuto del neo acquisto Elizalde (dal Pescara) sulla corsia di sinistra.

Dal canto suo anche Guidi, tecnico della Casertana, deve fare a meno di almeno sei calciatori per il derby del “Menti”. Mancheranno infatti tra le fila dei falchetti Konatè, Bordin, Cavallini, Pacilli, Valeau per un fastidio al ginocchio e Fedato per dinamiche di mercato societario. Oltre all’assenza di Nicolas Izzillo, ex Juve Stabia, fermato dal giudice sportivo per un turno.

La gara sarà diretta dal sig. Sajmir KUMARA della sezione di Verona. L’assistente numero uno sarà: Emilio Salvatore BUONOCORE della sezione di Marsala. L’assistente numero due Federico PRAGLIOLA della sezione di Terni; quarto ufficiale Claudio PETRELLA della sezione di Viterbo.

 

FORMAZIONI UFFICIALI

JUVE STABIA (3-4-1-2): Tomei; Mulè, Troest, Allievi; Garattoni (Guarracino dal 33° s.t.), Berardocco, Vallocchia, Scaccabarozzi; Fantacci (Ripa dal 41° s.t.); Cernigoi (Romero dal 15°), Borrelli

Allenatore: sig. Pasquale Padalino

CASERTANA (4-3-3): Avella; Hadziosmanovic, Buschiazzo, Carillo, Del Grosso; Icardi, Santoro, Matese (Polito dal 18° s.t.); Cuppone, Castaldo, Turchetta (Rillo dal 47° s.t.)

Allenatore: sig. Federico Guidi

 

a cura di Natale Giusti 

© TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto. E’ possibile richiedere autorizzazione scritta alla nostra Redazione. L’autorizzazione prevede comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente articolo.

Commenta

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe interessare

ViviCentro TV


ULTIME NOTIZIE