24.8 C
Castellammare di Stabia

Vivi Radio

domenica, Agosto 14, 2022

Juve Stabia, secondo posto prestigioso al Trofeo Shalom vinto dal Benevento

Da leggere

Natale Giusti
Laureato in Economia e Commercio e giornalista iscritto all'albo dei pubblicisti dal 2017. Redattore di Napolisoccer.NET dal 2015 al 2019 e conduttore a Radio No Frontiere dal 2017 al 2019 del programma sportivo "Sotto Porta Show". Passato da maggio 2019 alla redazione di Vivicentro.it. Uno smisurato amore per il calcio in generale ma soprattutto due grandi passioni: la Juve Stabia, e il giornalismo.... Così grandi per me, che diventa sempre più difficile tenerle nettamente separate…

Juve Stabia, sconfitta per 3-1 in finale al Trofeo Shalom contro il Benevento ma secondo posto più che onorevole per le Vespette guidate da mister Michele Sacco.

Sul campo di calcio del centro sportivo padulese Ariella, la compagine sannita supera per 3-1 la Juve Stabia in finale, con uno spettacolare primo tempo in cui vanno a bersaglio all’8° Volpe, al 18° Perlingieri e al 22° Di Serio.

Nella ripresa, la squadra stabiese riduce lo svantaggio al 17° con Saviano tra i migliori tra le fila delle Vespette.

Il terzo posto se lo aggiudica la Rappresentativa Nazionale Lnd, che prevale per 3-1 sulla Rappresentativa Nazionale Lega Pro. Al quinto posto si classifica l’Avellino, vincendo per 2-0 sulla Cavese.

juve stabia avellino under 17
Fonte Foto: ssjuvestabia.it

Di seguito il tabellino della finale del Torneo Shalom persa dalla Juve Stabia per 3-1 contro il Benevento.

BENEVENTO: Esposito M., Di Martino, De Gennaro, Volpe, Esposito C., Eletto, Di Serio, Pengue, Pelingieri, Carriola, Carfora. A disp.: Giangregorio, Marrone, Guerra, Palladino, Ballirano, Politi, Signorelli, Verdicchio. All.: Rocco.
JUVE STABIA: Piccolo C.T., Celentano, Caropreso, Ceccarini, Provvisiero, Borrelli, Del Mondo, Piccolo G., Pimienta, Marcuccio, Saviano. A disp.: Belardo, Schettino, Faccetti, Genovese, Aprea, Dello Iacono. All.: Sacco.
ARBITRO: Francesco Russo.
ASSISTENTI: Roberto Basile e Maria Vittoria Ievolella.
RETI: 8’pt Volpe (B), 18’pt Perlingieri (B), 22’pt Di Serio (B), 17’st Saviano (J).

Diversi i premi assegnati al termine del prestigioso Torneo Shalom. Due in particolare hanno riguardato anche le Vespette allenate da mister Michele Sacco.

Il Premio Fair Play “Memorial Diego Mulè” è stato infatti assegnato a Simone Ceccarini della Juve Stabia. Mentre il premio come miglior portiere del torneo è stato attribuito al portiere delle Vespette, Cristian Tobia Piccolo, di appena 15 anni, due anni in meno quindi rispetto alla categoria.

Impiegare giocatori sotto età non solo in Primavera ma anche nell’Under 17 e nelle altre categorie è sempre stata una prerogativa importante e molto formativa del settore giovanile della Juve Stabia sapientemente guidato dal responsabile Saby Mainolfi e dal direttore Roberto Amodio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio

Ultime Notizie

- Pubblicità -
Cambia Impostazioni della Privacy