Juve Stabia, Pagliuca: vicini al ds Perinetti per il grave lutto

Guido Pagliuca, allenatore della Juve Stabia, ha rilasciato alcune dichiarazioni sul grave lutto che ha colpito Giorgio Perinetti, ds irpino

LEGGI ANCHE

Pagliuca, le sue dichiarazioni al termine del match Avellino-Juve Stabia sul grave lutto che ha colpito il ds dell’Avellino, Giorgio Perinetti.

Guido Pagliuca, allenatore della Juve Stabia, è intervenuto in conferenza stampa al termine del match con l’Avellino valevole per gli ottavi di finale di Coppa Italia.

Pagliuca si è rammaricato e si è mostrato molto dispiaciuto per l’immane tragedia che ha colpito il direttore sportivo dell’Avellino, Giorgio Perinetti, per la notizia arrivata in serata della morte della giovane figlia Emanuela e ha preferito a giusta ragione non commentare il match di stasera di Coppa Italia tra Avellino e Juve Stabia.

Il tecnico della Juve Stabia ha anche rivolto le condoglianze al vice direttore di ViViCentro.it, Mario Vollono, per la perdita dello zio Catello Vollono, persona da sempre vicina alla Juve Stabia.

Le dichiarazioni di Guido Pagliuca sono state raccolte e sintetizzate dalla redazione di ViViCentro.it.

“Sono venuto qui solo per rispetto della stampa vostra e nostra. Ma è un giorno in cui non è giusto parlare della gara per il grave lutto che è successo al direttore sportivo dell’Avellino, Perinetti, per la morte della figlia Emanuela. Sono cose che ti ammazzano e ti spaccano dentro queste.

Penso che non abbia senso parlare della partita. Condoglianze da parte della mia squadra e del mio staff tecnico al direttore Perinetti per l’immane tragedia della morte della figlia. E condoglianze anche al nostro giornalista Mario Vollono per la perdita dello zio Catello Vollono che da sempre è stata una persona molto vicino alla nostra squadra. Siamo molto rammaricati e dispiaciuti”. 

Juve Stabia TV


EDITORIALE Il Napoli si suicida a Cagliari sulla sirena: 1-1 beffa di Luvumbo al 96esimo, la squadra si assuma le sue responsabilità

La nostra analisi al termine di Cagliari - Napoli terminata con l'ennesimo pareggio degli azzurri che subiscono il gol beffa al 96' con Luvumbo
Pubblicita

Ti potrebbe interessare