Rastelli: “Fatta una grande gara contro una Juve Stabia pericolosa”

Massimo Rastelli, allenatore dell'Avellino, è intervenuto in conferenza stampa al termine del match pareggiato con la Juve Stabia 0-0

LEGGI ANCHE

Massimo Rastelli, allenatore dell’Avellino, è intervenuto in conferenza stampa al termine del match pareggiato con la Juve Stabia 0-0.

Le dichiarazioni di Massimo Rastelli sono state raccolte e sintetizzate dalla redazione di ViViCentro.it.

“Abbiamo fatto una grande gara contro una Juve Stabia che è una squadra molto pericolosa. Abbiamo fatto la gara per 95 minuti e abbiamo avuto diverse occasioni come il palo di Gambale e tanti cross non sfruttati al meglio. Ci portiamo a casa questo punticino nella continuità di risultati.

Nel primo tempo siamo arrivati tante volte al limite senza concludere. Ho fatto i complimenti ai ragazzi perché stanno interpretando molto bene le gare. Nel momento in cui gli esterni erano in difficoltà ho cercato di cambiare li. E’ un momento in cui si gioca tanto e si paga in campo.

Oggi era giusto iniziare con giocatori più freschi come Kanoute e Murano. Sono contento dell’interpretazione della gara. I ragazzi stanno cercando di fare quello che si prepara in allenamento. La squadra sta iniziando a cercarsi ma la strada è ancora lunga con squadre attrezzate come la Juve Stabia di stasera.

Sono amareggiato per la gara a porte chiuse ulteriore che faremo con l’Andria. Sono colpiti i tifosi che non erano a Foggia che non hanno nessuna colpa. Come credo che non abbiano colpe quelli che sono andati a Foggia e sono stati provocati rischiando anche grosso.

Gambale è in un ottimo momento e se continua così arriverà anche il gol. La sua prestazione è stata ottima. Sto evitando di parlare di mercato e mi sto concentrando solo sui ragazzi che alleno”.

Juve Stabia TV


Evoluzione dei casinò online e le grafiche ispirate al gioco del calcio

La nostra analisi sull'evoluzione delle tecnologie legati alle scommesse sul calcio e non solo
Pubblicita

Ti potrebbe interessare