Israele, Guterres: “Inorridito da raid su ambulanze fuori da ospedale Al-Shifa”

LEGGI ANCHE

(Adnkronos) – Antonio Guterres si dichiara "inorridito" dall'attacco israeliano contro un convoglio di ambulanze a Gaza. Nel raid, avvenuto nei pressi dell'ospedale di Al-Shifa, sono rimaste uccise almeno 15 persone ed altre 50 sono state ferite, secondo le autorità sanitarie di Gaza controllate da Hamas. "Sono inorridito dalle notizie dell'attacco a Gaza sul convoglio di ambulanze fuori dall'ospedale di Al Shifa – recita la dichiarazione del segretario generale dell'Onu – le immagini degli corpi sparsi per strada fuori dall'ospedale sono strazianti".  Ricordando "gli attacchi terroristici, le uccisioni, le mutilazioni, i rapimenti di donne e bambini" da parte di Hamas, Guterres è tornato a chiedere il rilascio degli ostaggi e il cessate il fuoco. "Ora, per quasi un mese, i civili di Gaza, compresi donne e bambini, sono assediati, senza aiuti, uccisi e bombardati nelle loro case – ha detto – questo deve finire".  Israele ha ammesso la responsabilità dell'attacco, affermando di aver colpito un'ambulanza usata da Hamas per trasportare armi e combattenti. Israele sostiene infatti che all'interno dell'ospedale di Al-Shifa Hamas abbia nascosto il suo comando centrale.   —internazionale/esteriwebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Arrestato Catello Martino: Esecutore dell’omicidio Fontana legato al clan D’Alessandro

Arrestato Catello Martino, affiliato clan D'Alessandro, accusato dell'omicidio di Alfonso Fontana a Castellammare.
Pubblicita

Ti potrebbe interessare