Irma Testa alle Olimpiadi, il Sindaco Ascione: «Una gioia immensa»
Irma Testa alle Olimpiadi, il Sindaco Ascione: «Una gioia immensa»
Polizia di Stato

Irma Testa alle Olimpiadi, il Sindaco Ascione: «Una gioia immensa»

Da Torre Annunziata a Tokyo: Irma Testa ha conquistato il pass per i Giochi Olimpici in Giappone, il Sindaco Ascione felice e orgoglioso.

Irma Testa alle Olimpiadi, il Sindaco Ascione: «Una gioia immensa»

Torre Annunziata (Na): Dopo l’esperienza di Rio, la città può nuovamente sognare con Irma Testa che si è guadagnata il pass che la porterà in Giappone per prendere parte alle Olimpiadi di Tokyo.

Classe 1997, categoria Pesi Piuma, è stata la prima pugile italiana a disputare un’ Olimpiade in occasione dei Giochi di Rio.

Entrata in palestra a soli 10 anni e dimostra subito di trovarsi perfettamente a suo agio con i guantoni da pugile.

Nel 2012, ad appena 14 anni, comincia con le vittorie importanti conquistando il bronzo europeo in Polonia. È la prima di una lunga serie di vittorie che hanno portato Irma ad essere considerata la pugile under 20 più forte del mondo.

Con l’argento vinto nel torneo europeo di qualificazione olimpica, disputato a Samsun (Turchia) si è qualificata per i Giochi olimpici di Rio 2016, scrivendo il suo nome nella storia come la prima pugile italiana di sempre a qualificarsi per le Olimpiadi.

Il suo maestro Lucio Zurlo, ritiene che questa volta possa davvero salire sul gradino più alto del podio: se durante la prima esperienza olimpica era “acerba”, adesso la maturità e una maggiore consapevolezza ci sono.

E’ accaduto nella giornata di ieri che la boxeur oplontina, impegnata nel torneo preolimpico di Parigi, ha sconfitto la rivale croata Nikolina Cacic.

Le parole del Sindaco Ascione:

«Siamo orgogliosi ed entusiasti che Irma possa rappresentare l’Italia e Torre Annunziata alle Olimpiadi di Tokyo che prenderanno il via il prossimo 23 luglio – afferma il sindaco Vincenzo Ascione -Nel corso di questi anni ho avuto modo di conoscere Irma e di apprezzarne le sue doti da grande combattente, dentro e fuori dal ring, e la determinazione, la passione e l’impegno che ci mette ogni singolo giorno per raggiungere gli obiettivi che si è prefissata. I sacrifici e il duro lavoro pagano sempre.
L’Amministrazione Comunale si congratula con Irma, orgoglio per l’intera città ed esempio per tanti giovani del nostro territorio. Un grosso in bocca al lupo per la sua avventura in Giappone, che ci auguriamo con tutto il cuore possa regalarle gioie e soddisfazioni. Speriamo di poterla
riabbracciare al suo rientro in Italia con indosso una medaglia al collo».

 

 

 

Stéphanie Esposito Perna / Redazione Campania

Ascolta la WebRadio